Sono concluse le riprese di Joker. Joaquin Phoenix ha portato in scena l’ultima versione del villain della DC, diretto da Todd Phillips (Una notte da leoni). L’attore ha detto addio al ruolo sul set di New York facendosi scattare un’ultima foto.

Il film racconta la storia delle origini del personaggio, Arthur Fleck, ed è ambientato nella Gotham degli anni ’80. Non riuscendo a sfondare come pagliaccio, Fleck diventa uno psicopatico criminale. Oltre a Phoenix, nel cast c’è anche Robert De Niro nei panni di uno showman.

L’opera è vagamente ispirata alle ambientazioni e alla criminalità di Taxi Driver. Joker uscirà nelle sale il 4 ottobre 2019.

Joker

Il film è completamente indipendente dall’universo esteso della DC. È stata rilasciata anche una sinossi ufficiale: “Joker è incentrato sull’iconica nemesi in una storia originale e autonoma mai vista sul grande schermo.L’esplorazione di Arthur Fleck (Joaquin Phoenix), un uomo trascurato dalla società, non è solo uno studio del personaggio grintoso, ma anche una storia da usare come monito”.

Joker

Joaquin Phoenix

Quello del Joker è forse uno dei più complessi fra tutti i personaggi DC. La Warner ha dunque voluto continuare ad esplorarlo e raccontarlo. Nonostante le memorabili interpretazioni di Jack Nicholson e Heath Ledger, considerate già definitive da molti, nessuno si era mai soffermato sulle origini del principe del male. Staremo a vedere che spessore darà al personaggio questo nuovo film, uno dei più attesi del 2019.

LEGGI ANCHE  Dune: Kyle MacLachlan sulla distribuzione in contemporanea

Clicca qui per guardare altre foto del nuovo Joker.

Tiziano Angelo

Tiziano Angelo

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments