Peter Jackson: il documentario sarà distribuito da Warner Bros

"They Shall Not Grow Old", il documentario sulla Prima Guerra Mondiale di Peter Jackson attira l'attenzione della Warner Bros.

0
546
Peter Jackson

“They Shall Not Grow Old” è il documentario sulla Prima Guerra Mondiale realizzato da Peter Jackson, regista conosciuto globalmente per aver diretto la saga del Signore degli Anelli.

Peter Jackson si è cimentato in quest’opera per via del centenario dell’armistizio della Prima Guerra Mondiale. Il documentario è stato mostrato in anteprima al London Film Festival il 16 Ottobre ed è stato presentato alla Festa del Cinema di Roma.

Per quanto riguarda la distribuzione, il documentario sarebbe poi stato trasmesso in televisione dalla BBC two (l’11 Novembre) e distribuito nelle scuole. Tuttavia, Toby Emmerich, presidente della Warner Bros Picture Group ne è rimasto molto colpito, e ha deciso di occuparsi della sua distribuzione.

Emmerich ha infatti affermato: “Io e Peter condividiamo la passione per la storia della Prima Guerra Mondiale.”. “Guardare questo documentario è stata un’esperienza commovente ed emozionante e ricorderà al pubblico del coraggio e del sacrificio di questi soldati e il loro contributo per la libertà.(…) Siamo orgogliosi di collaborare con lui per portare questo film al pubblico in giro per il mondo.”

Peter Jackson

Ciò che colpisce di questo documentario e contribuisce a renderlo commovente e toccante, è la tecnica di realizzazione. Peter Jackson, ha analizzato oltre 100 ore di riprese dell’epoca e 600 ore di registrazioni realizzate dai soldati britannici (il sonoro non era ancora stato inventato nel primo decennio del 900). Per aumentare la suggestività Jackson ha anche fatto uso di nuove particolari tecniche che gli hanno permesso di poter colorare le riprese in bianco e nero.

Il risultato è un documentario di 90 minuti sulla Prima Guerra Mondiale in cui immagini e suoni originali coesistono e ci permette di vedere la Storia com’è apparsa agli occhi dei soldati.

Peter Jackson ha affermato a tal proposito: “Volevo protendermi attraverso la nebbia del tempo e portare questi uomini nel mondo moderno, così che potessero guadagnare la loro umanità ancora una volta.”

Di seguito il trailer:

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it.

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here