Keira Knightley vieta a sua figlia la visione di alcuni film Disney (VIDEO)

Keira Knightley dice la sua su alcuni classici Disney; le piacciono ma non rappresentano un buon esempio per bambine e donne.

0
21327
Keira Knightley

Keira Knightley vieta a sua figlia la visione di alcuni film Disney. L’attrice è da sempre attiva per la lotta di parità di genere. La scelta della mamma 33enne, dunque, è una presa di posizione educativa per la sua bambina Edie, 3 anni e mezzo.

La star di Pirati dei Caraibi e Orgoglio e Pregiudizio ha raccontato la sua opinione in una trasmissione televisiva, ospite di Ellen DeGeneres. In cima alla lista nera c’è Cenerentola: “È vietata! Perché lei aspetta di essere salvata da un uomo ricco. Assolutamente no, ovviamente devi salvarti da sola, dichiara. “E questo è quello che mi dispiace di più vietare perché mi piaceva il film…”.

 

Nonostante sia la sua preferita – soprattutto per la colonna sonora – anche La Sirenetta è off-limits: “Voglio dire, le canzoni sono bellissime, ma non puoi lasciare la tua voce per un uomo. Forza!”. Alcuni cartoni animati, invece, sono ammessi: FrozenOceaniaAlla Ricerca di Dori e anche Peppa Pig. È grazie a quest’ultimo che la figlia ha deciso di diventare dentista. Potrebbe anche aver cambiato idea, però, forse preferisce essere un leone: “Ruggisce molto bene!”.

Keira Knightley era ospite da Ellen DeGeneres per presentare un nuovo film a cui ha preso parte; Lo schiaccianoci e i quattro regni, che tra l’altro è proprio un prodotto Disney, sarà nelle sale italiane dal 31 ottobre. Il concetto di base è semplice: è importante che sua figlia capisca la propria indipendenza, e che sappia che la sua identità non debba formarsi aspettando il principe azzurro.

Un curioso veto che sicuramente l’attrice ha ben argomentato; già in passato si era impegnata in difesa dei diritti del donne, rifiutandosi di accettare che le sue forme venissero ritoccate per motivi pubblicitari nelle locandine: “Le forme di una donna non dovrebbero essere importanti”.

Questa e altre notizie su CiakClub.it.

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here