Tom Hardy sta pensando di abbandonare la recitazione?

Dichiarazioni shock dell'attore britannico in un'intervista a Esquire: sarebbe stanco di recitare e tra qualche anno potrebbe decidere di dedicarsi solo alla regia.

0
22592
Tom Hardy

Le notizie che non ti aspetti. In una lunga intervista che Tom Hardy ha rilasciato a Esquire e che verrà pubblicata a settembre, l’attore britannico ha parlato a lungo e soprattutto molto apertamente della sua carriera nel mondo del cinema. Al centro della conversazione c’erano i sue due nuovi film, Venom Fonzo, dove interpreta Al Capone, ma una specifica dichiarazione sta preoccupando tutti i suoi ammiratori.

Infatti, con una metafora ma piuttosto chiaramente, Hardy si è detto stremato dal lavoro di attore: «Hai raggiunto la cima dell’Everest. È un miracolo che tu sia stato capace anche solo di avvicinarti a quella cazzo di montagna, ma addirittura l’hai scalata. Vuoi tornare indietro e rifarlo? Oppure vuoi scendere e andartene in una cazzo di spiaggia? Cos’è che ti spinge a fare tanta fatica? A quest’età non lo so più. Credo di essere stanco. Se posso essere brutalmente onesto, vorrei andare avanti con la mia vita».

Bronson

A quanto si può capire, Hardy starebbe valutando l’ipotesi di abbandonare la recitazione. Sarebbe un vero shock: la star di Mad Max: Fury Road è uno degli attori più amati dal pubblico e gode del massimo rispetto da parte della critica. Nel 2008 aveva fatto sfoggio di tutto il suo talento in Bronson di Refn, e si è poi dimostrato uno degli attori migliori e più versatili della sua generazione in film come InceptionLocke Dunkirk. Nel 2016 è stato candidato all’Oscar per la sua interpretazione in The Revenant.

Se davvero abbandonasse le scene sarebbe un duro colpo per tutto il cinema. Ammesso e non concesso che stia seriamente considerando questa ipotesi (ma finché non ci sono annunci ufficiali non è il caso di preoccuparsi troppo), questo non significherebbe però un addio totale al cinema. Nel corso dell’intervista, infatti, Hardy ha spiegato che sarebbe interessato a dedicarsi alla scrittura e alla regia.

The Revenant

L’anno passato ha realizzato con la BBC la serie TV Taboo, e ha comprato i diritti cinematografici del romanzo thriller Once a Pilgrim di James Deegan, che starebbe considerando di portare sul grande schermo in veste di regista. Il futuro di Tom Hardy è quindi sempre e comunque al cinema. Ancora per qualche anno davanti alla macchina da presa: ha già firmato per il nuovo film di Andrew Dominik (Cogan – Killing Them Softly), un thriller di guerra intitolato War Party, e soprattutto per il sequel di Mad MaxThe Wasteland. Poi… chissà!

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here