Timothée Chalamet sarà il protagonista di Dune di Denis Villeneuve?

Giunto alla ribalta col ruolo da protagonista in Chiamami col tuo nome, prosegue a gonfie vele la carriera di Timothée Chalamet.

0
1829

Sicuramente lo ricordiamo tutti, in primo luogo, per essere stato uno dei due protagonisti di Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, ruolo che gli è valso la candidatura all’Oscar come miglior protagonista nell’edizione appena trascorsa e l’ingresso nella storia del cinema essendo il terzo più giovane di sempre, a riceverla.

Ma la carriera di Timothée Chalamet non si è limitata solo a questo; a soli ventidue anni l’attore franco-statunitense vanta un curriculum che in molti sognano: ha recitato nella serie tv Homeland, in Interstellar di Christopher Nolan, fino ad arrivare ai più recenti Lady Bird, Hostiles e al prossimo Beautiful Boy di Felix Van Groeningen, dove sarà protagonista insieme a Steve Carell.

È forse abbastanza? Non proprio, visto che è notizia fresca un possibile nuovo ruolo da protagonista per Chalamet. Sono infatti cominciati i casting dell’attesissimo Dune di Denis Villeneuve, che porterà nuovamente in scena il romanzo fantascientifico scritto da Frank Herbert, dopo che David Lynch lo adattò alla forma cinematografica già nel lontano 1984.

E il giovanissimo attore, stando ai rumors, è in trattativa per un ruolo, molto probabilmente quello di Paul Atreides (che nel film di Lynch venne interpretato da Kyle MacLachlan), figlio del duca Leto ed erede della famiglia Atreides, protagonista delle vicende riguardanti il pianeta Arrakis (ossia Dune): luogo desertico e inospitale, unica fonte della spezia Melange, che consente agli uomini di allungarsi la vita e di avere il dono della preveggenza.

In realtà il film di Villeneuve non sarà un vero e proprio remake, visto che il regista ha già dichiarato che si distaccherà completamente dallo scomodo predecessore, reo di non averlo soddisfatto a pieno: “Non è stato il film che sognavo. Vorrei portare sullo schermo le immagini che ho visto quando ho letto il libro. Più che un remake è qualcosa di attinente al romanzo.”

Le riprese del film scritto da Eric Roth, Oscar alla miglior sceneggiatura nel 1995 con Forrest Gump, dovrebbero partire nel febbraio 2019, non si ha notizia del resto del cast (unica possibile presenza, per adesso, è quella di Zoe Saldana), ma si può ipotizzare che Dune uscirà nel 2020, diviso in due parti.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

Sceneggiatore, nel tempo libero scrivo racconti. Credo che ogni persona abbia un universo dentro e che vada raccontato. Credo nell’empatia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here