2001: Odissea nello spazio torna al cinema in occasione del suo 50esimo anniversario

Il restauro, curato dalla Warner Bros. Pictures e da Christopher Nolan, verrà proiettato in anteprima domani sera al Festival di Cannes

0
1815

Domani sera, nella sezione Cannes Classics del Festival del Cinema di Cannes, verrà proiettato il restauro, curato dalla Warner Bros. Pictures, di 2001: Odissea nello spazio. Il tutto alla presenza di Christopher Nolan – che introdurrà il film – e alcuni familiari, fra cui Katharina Kubrick.

<<Uno dei miei primi ricordi da spettatore è l’aver visto 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick in 70mm, al Leicester Square Theatre di Londra, con mio padre>> – ha dichiarato Nolan – <<L’opportunità di essere coinvolto nel ricreare quest’esperienza per una nuova generazione, introducendo l’ultimo restauro del capolavoro di Kubrick in tutta la sua gloria analogica al Festival di Cannes, è un onore e un privilegio>>

Dopo mezzo secolo, infatti,  attraverso il negativo originale e un procedimento di ricreazione fotochimica, senza ritocchi digitali o modifiche al montaggio, è stata ottenuta una copia in 70mm che consentirà al pubblico di rivivere esattamente l’esperienza di 50 anni fa.

Il frutto di cotanto lavoro tornerà nelle sale cinematografiche di diversi paesi. In Italia il suo arrivo è previsto in una due giorni da segnarsi sul calendario: il 4 e il 5 giugno.

Leggi anche:  50 anni di Odissea nello spazio nei ricordi di uno studente fuori sede

Leggi anche:  James Cameron: “2001 – Odissea nello Spazio non mi piace. E’ sterile”

Per mettermi i piedi in testa ci vuole Ben Affleck

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here