Academy: Roman Polanski impugna il provvedimento di espulsione

0
720
Academy

L’Academy rende esecutive le espulsione di Bill Cosby e Roman Polanski in seguito alle condanne riportate da entrambi, ma il regista si appella al Regolamento…

Notizia di questi giorni è l’espulsione dallAcademy of Motion Picture Arts and Sciences di Bill Cosby Roman Polanski, come Harvey Weinstein, entrambi condannati per molestie sessuali.

Il provvedimento è stato reso esecutivo in seguito ad una nota rilasciata dalla stessa Academy che sottolineava la non idoneità etica dei due uomini a prendere parte alla suddetta organizzazione.

Secondo quanto reso noto da The Wrap, Roman Polaski sarebbe stato colto di sorpresa, apprendendo della sua espulsione dai media. Per questa ragione, Harland Braun, legale rappresentante del regista, ha contestato la decisione dell’Academy appellandosi al regolamento dell’organizzazione, il quale prevede che qualunque misura conseguente alla segnalazione di cattiva condotta di uno dei membri, debba essere applicata con un preavviso di 10 giorni e la possibilità per l’accusato di esporre in propria difesa.

In base al Codice di condotta riveduto dell’Academy, emesso a gennaio, quando un reclamo per cattiva condotta viene portato all’attenzione del Comitato, lo stesso ha la possibilità di non intraprendere alcuna azione o notificarlo ai soggetti implicati nelle accuse.

La Board of Governors però ha scelto di aggirare la norma del nuovo regolamento dell’Academy, applicando la clausola 8 degli Standard di Condotta, la quale consente che i 54 componenti il Consiglio possano decidere per l’espulsione di un membro per gravi motivi. In questo caso, le condanne riportate da entrambi per crimini e sfondo sessuale sancite dalle corti tribunali nordamericane.

Academy

Roman Polanski fu condannato per violenza sessuale nei confronti della (allora) tredicenne Samantha Geimer e scontò 42 giorni di detenzione nel 1977. In seguito la donna accettò di far cadere le accuse nei confronti del regista ma tali istanze non furono mai accolte.

La settimana scorsa invece Bill Cosby è stato condannato per tre capi d’accusa di molestia sessuale aggravata, intentata nei suoi confronti da Andrea Constand.

 

 

 

Critico d’arte contemporanea, esperto di body-art, arti performative e costume-play; appassionato di letteratura e cinema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here