Avengers: Infinity War, Elizabeth Olsen vorrebbe un costume meno scollato

0
2524
Elizabeth

Elizabeth Olsen ha confessato durante un’intervista che non si sente totalmente a proprio agio nel costume scollato di Scarlet Witch.

Elizabeth Olsen è la bellissima attrice che nel Marvel Cinematic Universe veste i panni di Wanda Maximoff/Scarlet Witch. La donna ha esordito nel ruolo fumettistico che l’ha resa celebre nel 2014 in Captain America: The Winter Soldier e recentemente l’abbiamo vista nelle sale italiane in I segreti di Wind River, il nuovo acclamato film di Taylor Sheridan (potete trovare la nostra recensione qui).

A poco tempo dall’uscita nei cinema di Avengers: Infinity War, l’attrice ha raccontato di non sentirsi particolarmente a suo agio nel costume della supereroina Marvel. Ecco le sue parole durante l’intervista rilasciata al magazine francese Elle:”Non vorrei avere sempre questo costume scollato. Non fraintendetemi, mi piacciono i corsetti ma preferirei che fosse un pò più alto. Tutte hanno queste ‘cose’ che le coprono, come Tessa Thompson o Scarlett Johansson. Mi piacerebbe coprirmi un pò. È divertente perché ogni tanto mi guardo attorno e penso:’Wow, sono l’unica che porta una scollatura’. Ed è diventato un pensiero abbastanza costante dato che il costume da supereroina di Wanda non ha mai avuto una vera evoluzione”.

Elizabeth Olsen ha poi proseguito considerando che rispetto alla versione dei fumetti sono stati fatti grandi passi avanti:”Ma poi guardo com’era originariamente il personaggio nei fumetti che aveva un body e una fascia attorno alla testa orribile… davvero orribile! Quindi alla fine sanno che quello era pessimo“.

Concludendo:”Penso che i costumi che tutto ciò che dobbiamo indossare sono legati alla formazioni di immagine iconiche, perché è a questo che mirano i film. L’obiettivo dei costumi è questo, e non rappresentare la donna media“.

 

A proposito di Marvel, avete già visto il primo full trailer di Ant-Man and The Wasp? Lo trovare a questo link.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here