John Wick 3: la prima foto dal set con un Keanu Reeves irriconoscibile

0
3602
John Wick 3: la prima foto dal set con un Keanu Reeves irriconoscibile

Nella prima foto dal set di John Wick 3 c’è Keanu Reeves. Anche se è leggermente diverso da come lo ricordavamo.

Quest’anno arriverà nelle sale John Wick 3, il terzo capitolo della trilogia con Keanu Reeves nel ruolo di un ex assassino che in un modo o nell’altro viene costretto a tornare in attività. Alla fine del secondo capitolo avevamo lasciato John in condizioni disastrose: rimasto solo, con una taglia sulla testa, pronto ad affrontare l’ondata di nemici che sta per abbattersi su di lui.

Ora lo ritroviamo nella prima foto dal set, in cui il suo aspetto è a dir poco sorprendente. Niente più giacca e cravatta: stavolta John Wick ha capelli e barba lunghi, è scalzo, ed è vestito come un barbone. Un abbigliamento sorprendente ma facilmente comprensibile.

Per nascondere la sua identità e poter agire indisturbato mentre centinaia di persone cercano di ucciderlo, è ovvio che continuare ad andare in giro in giacca e cravatta non fosse una buona idea, e questo sembra proprio il travestimento giusto.

Ecco la foto:

Nel frattempo, è uscita anche la prima sinossi ufficiale:

John Wick (Keanu Reeves) è in fuga per due ragioni… gli stanno dando la caccia per via di una taglia di 14 milioni di dollari sulla sua testa, e ha infranto una regola importante: ha ucciso qualcuno al Continental Hotel. La vittima faceva parte dell’organizzazione che ha messo la taglia su di lui. John sarebbe già dovuto essere punito con la morte, ma il manager del Continental, Winston, gli ha dato un’ora di grazia prima di renderlo un “Excommunicado” – non sarà più un membro del Continental, è bandito da tutti i servizi, e non può avere contatti con gli altri membri. John dovrà rimanere vivo mentre combatte e ammazza gente cercando di uscire da New York!».

Per questa e altre Notizie segui la sezione News di CiakClub.it

Studente di Cinema. Faccio molte cose come fotografare, scrivere e bere ma non me ne riesce bene nessuna. Forse l’ultima un pò meglio delle altre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here