La lunga marcia di Stephen King diventerà un film di James Vanderbilt

Dopo It e Le creature del buio, anche un altro romanzo di Stephen King verrà adattato. James Vanderbilt ha infatti acquisito i diritti che erano di Frank Darabont.

0
703
La lunga marcia

Stephen King e il cinema sono sempre andati d’accordo. La lista dei grandi successi tratti dall’opera del Re del brivido è sconfinataShining di Stanley Kubrick, Misery non deve morire di Rob Reiner, Il miglio verde Le ali della libertà, entrambi di Frank Darabont. Sono solo alcuni dei titoli che hanno segnato la storia del cinema e fatto impazzire il grande pubblico.

Ultimamente il nome di Stephen King pare tirare ancor di più. L’anno scorso It è diventato il film horror di maggior successo della storia del cinema (con 700 e rotti milioni di dollari di incasso, a fronte di un budget di 35), e da quel momento si sono moltiplicate le voci su possibili produzioni dalle pagine di King.

Stephen King

Vi avevamo già informati del fatto che il produttore di It Roy Lee sta collaborando con il regista James Wan per portare sul grande schermo Le creature del buio, uno dei più grandi successi dello scrittore, già adattato in una miniserie televisiva (proprio come It) nel 1993. Ora pare che qualcuno si stia muovendo per portare al cinema anche La lunga marcia, uno dei romanzi di Stephen King pubblicati con lo pseudonimo Richard Bachman.

Il libro racconta di un’America distopica in cui viene organizzata una gara di corsa in cui chi si ferma viene immediatamente ucciso, e solo l’ultimo rimasto può sopravvivere. I diritti cinematografici del romanzo sono appartenuti fino a poche settimane fa a Darabont, ma appena sono scaduti gli ha acquisiti James Vanderbilt, che ora sta avviando la preproduzione del film per New Line Cinema e Mythology Entertainment.

James Vanderbilt

Vanderbilt finora conta un solo film da regista, Truth – Il prezzo della verità, ma ha alle spalle una lunga carriera da sceneggiatore. Tra tanti film discutibili (i remake di Total Recall RoboCop), può però vantare di aver scritto uno dei migliori thriller degli anni 2000, Zodiac di David Fincher. Ad oggi non è comunque ipotizzabile alcuna data per la realizzazione de La lunga marcia.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here