Spostata la data d’uscita del nuovo Terminator

Il film verrà distribuito in un periodo saturo di nuove uscite, dal nuovo James Bond al sequel di Frozen

0
1148

Il prossimo film del franchise di Terminator verrà rilasciato qualche mese in ritardo rispetto a quanto previsto.

La Paramount ha spostato, infatti, il film – ancora senza titolo – dalla data iniziale annunciata del 26 luglio 2019 al 22 novembre 2019.

Skydance, la compagnia di produzione americana dietro Terminator Genisys, si occuperà della produzione del reboot che, per la prima volta dal capitolo del 1991, Judgment Day, avrà nel team creativo anche James Cameron. Il regista dovrebbe essere Tim Miller, le cui doti sono già state notate grazie al blockbuster Deadpool.

Pochi giorni fa è stato annunciato anche il coinvolgimento di Mackenzie Davis, che si unisce ai veterani dell’universo, Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger. La trama del reboot è ancora in fase di ultimazione, ma già si sa per certo che si concentrerà sul tema della lotta fra l’uomo e la macchina.

Linda Hamilton nel ruolo di Sarah Connor

Altri grandi uscite programmate per lo stesso periodo riguardano un nuovo film di supereroi firmato Fox e Marvel, ma ancora senza nome. Sempre a novembre 2019 sono previsti grandi lavori, fra cui il sequel di Frozen Bond 25.

Leggi anche: Arnold Schwarzenegger, l’attore è stato operato d’urgenza al cuore

Per mettermi i piedi in testa ci vuole Ben Affleck

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here