Jon Favreau scriverà e produrrà la nuova serie live action di Star Wars

La serie dovrebbe uscire nel 2019, e sarà l'attore e regista noto per il suo contributo al MCU a supervisionare il progetto voluto dalla Disney.

0
483
Jon Favreau

La Walt Disney ha scelto: sarà Jon Favreau a gestire l’annunciata serie TV ambientata nel mondo di Star Wars. Regista, attore, produttore e scrittore, Favreau scriverà e produrrà questo nuova espansione della mitologia del Guerre Stellari targato Disney. Per ora non ci sono idee sui tempi di realizzazione, ma sembra che verrà distribuita verso la fine del 2019 sulla piattaforma di streaming che la Disney lancerà il prossimo anno.

Favreau non è nuovo alle grandi produzioni, anzi, a Hollywood è considerato uno dei cineasti più affidabili a cui mettere in mano progetti importanti. È infatti uno degli uomini di punta del Marvel Cinematic Universe: oltre a prestare il proprio corpo all’assistente di Tony Stark Happy Hogan (ruolo che ha interpretato nei tre film di Iron man e in Spider-Man: Homecoming), Favreau ha diretto Iron Man e Iron Man 2, ed è stato tra i produttori di altri titoli del MCU (tra cui tutti i film degli Avengers).

 Iron Man

Per Favreau non è però nemmeno la prima collaborazione con la Disney, e nemmeno la prima con l’universo di Star Wars. Nel 2016, infatti, l’autore statunitense aveva diretto la trasposizione in live action de Il libro della giungla, finora il secondo remake Disney per incassi, dietro solo a La bella e la bestia. Ma già nel 2000 aveva prestato la propria voce a un personaggio de La carica dei 102.

Anche il suo contributo alla saga di Star Wars non è una cosa nuova. In sei episodi della serie animata Star Wars: The Clone Wars aveva doppiato il malvagio guerriero Pre Vizsla. Non solo: nell’imminente spin-off su Han Solo, Favreau apparirà nei panni di un non ancora ben specificato alieno.

Solo

La Disney quindi conosce bene Jon Favreau, ed evidentemente si fida abbastanza da affidargli un progetto delicato come questa nuova serie. Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm da quando la Disney la ha acquisita, ha così commentato l’ingresso di Favreau nel progetto: «Jon porta una perfetta commistione di capacità produttiva e talento narrativo, assieme a una grande conoscenza dell’universo di Star Wars. Questa serie permetterà a Jon di collaborare con un ricco gruppo di scrittori e registi, e darà alla Lucasfilm l’opportunità di costruire delle fondamenta solide con il loro talento».

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here