Nolan chiude la porta a James Bond: “Non farò io il prossimo film”

I rumors dei mesi scorsi puntavano forte sul suo nome, oltre a quello di Villeneuve, per la regia del prossimo capitolo della saga. Ma Nolan smentisce.

0
539

Non ci sarà Christopher Nolan dietro la macchina da presa che girerà il prossimo capitolo della saga di James Bond: Bond 25. Dopo l’abbandono di Sam Mendes (regista di Skyfall e Spectre) le voci si erano susseguite alla ricerca di un successore che dirigesse il film, che sarà l’ultimo con protagonista Daniel Craig.

E uno dei nomi papabili era proprio quello di Nolan. Il quale ha però smentito questa possibilità ai microfoni di BBC Radio 4:

“No, non sarò io. Categoricamente. Ogni volta che cercano un regista salta fuori il mio nome.  I produttori hanno fatto un grandissimo lavoro, Sam Mendes ha girato due film bellissimi. Non hanno bisogno di me. Certo, mi hanno sempre ispirato i film di James Bond e mi piacerebbe realizzarne uno, un giorno”.

Quindi niente da fare, almeno per il momento. Ma per il futuro la porta resta aperta.

Futuro che, per l’agente segreto più famoso della storia del cinema, sembra ancora avvolto nella nebbia. La storica produttrice della saga, Barbara Broccoli, ha infatti ipotizzato un radicale cambiamento della saga, dopo il prossimo film:

“Potrebbe esserci la possibilità di vedere un Bond donna. Oppure un 007 di colore. Vogliamo che i nostri film riflettano i tempi, quindi potremmo modificare la situazione e alzare l’asticella. Per ora tutto è possibile. Ora abbiamo Daniel Craig e siamo felici di lui, ma chissà cosa porterà il futuro”.

I nomi rimasti in ballo per la regia di Bond 25? Si parla di una lista in mano alla Metro-Goldwyn-Mayer, che includerebbe Yann Demange, David MacKenzie… e ovviamente Denis Villeneuve. Che era già dato per favorito anche nel ballottaggio con Nolan e per il quale adesso pare si debba attendere solo l’ufficialità.

L’inizio delle riprese è previsto per l’8 novembre 2019. Sempre, chiaramente, che venga trovato un regista in tempi brevi, per far partire tutta la macchina produttiva che riporterà in scena l’agente segreto più famoso di tutti i tempi.

Per questa e altre news segui la sezione Notizie di CiakClub.it

Sceneggiatore, nel tempo libero scrivo racconti. Credo che ogni persona abbia un universo dentro e che vada raccontato. Credo nell’empatia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here