Muse: il nuovo film horror del regista Jaume Balaguerò. Il trailer

0
1911
Muse

Lo ricordiamo attraverso la saga di “Rec”, con “Fragile” e Jaume Balaguerò tornerà a giugno con Muse, a metà tra horror sovrannaturale e thriller psicologico.

Sono trascorsi ben sette anni dal suo ultimo lavoro, Bed Time e, finalmente, il regista spagnolo Jaune Balaguerò fa ritorno sugli schermi cinematografici per regalarci intensi momenti di indimenticabile terrore come fece, anni fa, con l’asfittica saga di REC, o con l’ibrido spaventoso in Fragile, a ghost story.

Il nuovo film, in uscita la prossima estate, nel mese si giugno si chiama Muse. In questo film, la logica dell’horror sovrannaturale si mescola con il thriller psicologico in un prodotto che promette di tenere davvero alta la tensione dei suoi spettatori.

Il film sarà distribuito dalla Adler Entertainment e proprio in queste ore è stato diffuso il teaser trailer ufficiale:

Centro pulsante del pericolo è l’arte, poiché, a quanto pare, la bellezza non è l’unica ispirazione possibile…

La trama:

Può qualcosa di così bello come l’arte essere fonte di tanto dolore?

Samuel Solomon, un professore di letteratura, non lavora ormai da un anno dopo la tragica morte della sua ragazza; ha infatti un incubo ricorrente in cui una donna viene brutalmente uccisa durante un rituale. Improvvisamente, la stessa donna che gli appare in sogno viene trovata morta in circostanze strane. Samuel riesce a intrufolarsi sul luogo dell’omicidio dove incontra una ragazza, Rachel, che ha avuto il suo identico sogno. Insieme cercheranno di fare di tutto per conoscere l’identità della misteriosa donna uccisa e scopriranno un mondo terrificante controllato da figure che nei secoli hanno ispirato gli artisti: le Muse.”

Leggi anche La realtà è una fiaba dark: il cinema di Guillermo del Toro tra Horror e Politica

Critico d’arte contemporanea, esperto di body-art, arti performative e costume-play; appassionato di letteratura e cinema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here