Roman Polanski potrebbe entrare nel cast del film di Quentin Tarantino su Charles Manson

0
12258
Roman Polanski

Il regista Roman Polanski potrebbe entrare nel cast del prossimo film di Quentin Tarantino, incentrato sulla storia del serial killer Charles Manson.

Un altro nome importante sembra aggiungersi alla lista del ricco ed entusiasmante cast del prossimo film di Quentin Tarantino, progetto molto discusso e attesissimo, al centro dell’attenzione mediatica ormai da mesi.

Aveva già destato scalpore la notizia della presenza di Leonardo Di Caprio nel cast del film, la cui vicenda sarà ambientata a Los Angeles nella tragica estate del 1969, quando si consumò il terribile omicidio di Sharon Tate, allora all’ottavo mese di gravidanza, e dei suoi amici nella casa 10050 Cielo Drive per mano degli adepti del serial killer Charles Manson e membri della cosiddetta The Manson Family.
Adesso pare che ad unirsi al cast sia il regista polacco Roman Polanski, che all’epoca dei tragici avvenimenti era sposato con Sharon Tate e aspettava da lei un figlio.

Roman Polanski e Sharon Tate

Secondo quanto riportato da Justin Kroll di Variety su Twitter, Roman Polanski avrà un ruolo importante nella pellicola. Infatti scrive che «il personaggio di Leo (DiCaprio) è anche il vicino di casa di Tate nel film e Polanski avrà un ruolo chiave nel film, QT prende la strada della scoperta e vuole un autentico attore polacco».

Dal tweet non risulta ben chiaro se il regista polacco entrerà nel cast per interpretare un ruolo all’interno della storia o se il personaggio di Polanski rappresenti un “ruolo chiave” all’interno del film che verrà però interpretato da un altro attore. O forse, in alternativa, Polanski sarà nel cast semplicemente come consulente a fianco di Tarantino.
Insomma, il progetto del regista di Knoxville, pur non avendo ancora un titolo ufficiale, sta diventando sempre più interessante e continua a far discutere.

Come annunciato in precedenza, nel cast del lungometraggio è già stata confermata la presenza di Leonardo DiCaprio che interpreterà un attore, vicino di casa di Sharon; inoltre vedremo l’attrice Margot Robbie nel ruolo di Sharon Tate. Brad Pitt e Tom Cruise, invece, hanno incontrato la produzione per un altro ruolo, quello di uno stuntman.

È stata la Sony/Columbia Pictures ad acquisitare i diritti di produzione e distribuzione globali del film dopo la fine dei rapporti tra Quentin Tarantino e la Miramax di Harvey Weinstein, a seguito dei numerosi scandali per molestie sessuali che hanno coinvolto il produttore. Nella produzione del film figurano lo stesso Tarantino, David Heyman e Shannon MacIntosh, mentre Georgia Kacandes sarà la produttrice esecutiva.
L’attesissimo film di Tarantino uscirà nelle sale cinematografiche degli Stati Uniti il 9 agosto 2019, nel cinquantesimo anniversario della morte di Sharon Tate.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here