L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story – la vicenda dalla parte di Cunanan

0
1226

Due anni dopo lo sconvolgente debutto di People vs O.J. Simpson: American Crime Story, esce il primo episodio riguardante l’assassinio di Gianni Versace.

Ci si poteva aspettare che la storia si aprisse cercando di convergere l’empatia verso lo stilista Gianni Versace, la sua storia di HIV e il suo lascito artistico. Ma con questa prima puntata della mini serie di Ryan Murphy, il tema affrontato sembra volerci portare a considerare qualcos’altro: il declino mentale dell’assassino di Versace, il narcisista Andrew Cunanan, mentre sprofonda nella sua ossessione più sfrenata nei confronti dello stilista.

Questo primo episodio è stato costruito con l’intento di passare il disagio e la follia legati al personaggio di Cunanan; non è chiaro se ciò che si vede è finzione o realtà dei fatti. Tutto ciò che Cunanan dice, suona sospetto perchè viene presentato come un personaggio privo di un sé saldo. Inoltre l’assassino narra parte della sua storia, non tutta ma quanto basta per ricoprirla di inquietudine e per sottolineare l’enorme differenza tra edonismo e degrado che diversifica il mondo suo con quello di Versace.

american crime story

Lo show si apre con una sequenza dai toni angoscianti in cui la musica, la fotografia e il set svolgono un ruolo fondamentale per la creazione del mood della serie. Tutti sanno quello che capiterà a Gianni Versace. Molti spettatori non hanno apprezzato la prima puntata perchè si aspettavano di vedere la storia approfondita dello stilista. Ma American Crime Story preferisce spostare lo sguardo su colui che è stato trascinato in fondo al baratro dalla propria ossessione. Cunanan è un personaggio unico e pieno di sfaccettature, troppo importante in questa storia per non dedicargli lo stesso show.

Nelle prossime puntate ne “L’assassinio di Gianni Versace: American Crime Story”, si scoprirà con più profondità la storia da entrambe le parti, probabilmente con riferimenti più dettagliati anche riguardo alla vita dello stilista e alla sua malattia.

 

INT – CASA – NOTTE
È notte fonda. Simone, sceneggiatore ossessionato dal suo lavoro, sta battendo a macchina la sua ultima idea. Quando qualcuno bussa alla sua porta…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here