Golden Globe: l’ironia di Myers contro Kevin Spacey e Harvey Weinstein (video)

0
1024

Nel monologo di presentazione dei Golden Globe, il presentatore Seth Myers ha deciso di parlare degli scandali sessuali che hanno interessato Hollywood in questo anno.

golden globe

Che sarebbe stato uno degli argomenti di punta dei Golden Globe era già scritto. Probabilmente anche la notte degli Oscar non mancherà all’appello e vorrà mostrare la sua indignazione riguardo agli scandali sessuali che sono emersi nel corso di tutto il 2017. Così nel suo speech iniziale, Myers ha deciso di rompere il ghiaccio con qualche freddura che vedeva protagonisti l’ex colosso della produzione Hollywoodiana Harvey Weinstein e il celebre attore Kevin Spacey.

Molti degli ospiti della serata, hanno optato per vestire di nero come segno di protesta per la sessualizzazione delle maestranze nel mondo dell’arte. Il tema è ancora caldo e tutti sapevano che se ne sarebbe parlato. Fortunatamente, i Golden Globe hanno avuto Seth Myers che grazie alla sua brillantezza ha affrontato nel profondo l’argomento, senza essere ripetitivo e pedante. Tuttavia i messaggi erano tutt’altro che in sordina; Myers non ha lasciato nulla al caso. Ha scherzato su Harvey Weinstein sottolineando come quest’ultimo non era presente, ma ha rassicurato tutti sul fatto che sarebbe tornato  “tra qualche decennio quando Weinstein sarebbe stata la prima persona a essere fischiata durante il segmento “in memoriam””

 ” quando ho sentito parlare di un film in cui una giovane donna ingenua si innamora di un disgustoso mostro marino ho pensato, oh man, non un altro film di Woody Allen. 

Questa è una delle battute di Myers, seguita da una frecciatina a Kevin Spacey che si è manifestata nella domanda all’attore Christopher Plummer, sostituto di Spacey nel film All the Money in the World

I Golden Globe, come primo evento dell’anno, hanno voluto dichiarare apertamente che l’argomento non sarà dimenticato, e che Hollywood si pone in una posizione ben precisa nei confronti della sessualizzazione sul lavoro: tolleranza zero.

Guardate il video del monologo iniziale dei Golden Globe.

INT – CASA – NOTTE
È notte fonda. Simone, sceneggiatore ossessionato dal suo lavoro, sta battendo a macchina la sua ultima idea. Quando qualcuno bussa alla sua porta…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here