Matt Damon: una petizione chiede la sua esclusione da Ocean’s 8

In seguito alle dichiarazioni di Matt Damon sul caso Weinstein è stata lanciata una petizione per escludere l'attore da Ocean's 8.

0
1695
Matt Damon - Petizione

I produttori di Ocean’s 8, reboot al femminile della saga di Steven Soderbergh del quale è da poco disponibile il trailer, sono i destinatari di una petizione che ha come obiettivo quello di escludere Matt Damon dal montaggio finale.

L’attore aveva recentemente rilasciato delle dichiarazioni in merito ad Harvey Weinstein e, più in generale, allo scandalo molestie sessuali che sta colpendo Hollywood. Da questo parte la petizione che in questo momento sta raggiungendo le 20.000 adesioni. L’autrice  accusa Matt Damon di aver << facilitato il comportamento inappropriato del suo amico Harvey Weinstein >>.

Nel testo della petizione possiamo leggere: <<Il reboot tutto al femminile di Ocean’s 8 doveva essere un film d’ispirazione per le donne. Punta i riflettori sui talenti di un fantastico cast di donne e mette in mostra l’astuzia e l’abilità dei loro personaggi… L’inclusione di Matt Damon renderebbe banale l’importanza delle accuse contro predatori sessuali come Weinstein – una dimostrazione di enorme mancanza di rispetto per le donne coraggiose che si sono fatte avanti. Inoltre, manderebbe un terribile messaggio riguardo l’inevitabilità – nonché mancanza di responsabilità – delle molestie sessuali sul posto di lavoro, di cui sono vittima quattro donne su dieci in America >>.

Matt Damon Ocean's 8

La petizione continua citando le dichiarazioni di una giornalista secondo la quale, Matt Damon, avrebbe tentato di impedire la pubblicazione di un articolo del New York Times incentrato su un’aggressione a sfondo sessuale da parte di Harvey Weinstein. L’attore aveva già smentito queste accuse all’interno di un’intervista, rilasciata a Deadline, precisando che il pezzo riguardava il capo italiano di Miramax Fabrizio Lombardo e di come Weinstein gli avesse chiesto di chiamare la giornalista (Sharon Waxman) che raccontare la sua esperienza positiva con il produttore italiano, in quanto l’articolo conteneva delle accuse ingiuste.

Ocean’s 8, diretto da Gary Ross (Hunger Games), vede la partecipazione di Sandra Bullock, Cate Blanchett, Helena Bonham Carter, Anne Hathaway e Rihanna oltre a quella già citata di Matt Damon. Il film, sequel e spin-off della trilogia Ocean’s, parla di Debbie Ocean, sorella di Danny, intenta a mettere insieme la squadra perfetta per portare a termine la rapina del secolo al Met Gala di New York. L’uscita prevista è per Giugno 2018.

Questa ed altre notizie su Ciakclub.it

Semplicemente appassionato ed affamato di tutto ciò che riguarda la cultura e l’arte popolare (nel senso letterale del termine): fumetti, libri, fotografia, tv e, ovviamente, cinema, che ne è il massimo esponente e la massima espressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here