Mary and the witch’s Flower: dagli allievi di Miyazaki il trailer del primo film dello studio Ponoc

0
611
Mary and the witch's flower

Fondato da un gruppo di ex allievi di Hayao miyazaki,  lo Studio Ponoc pubblica un nuovo trailer del suo primo film di animazione: Mary and the Witch’s Flower, Dimostrando di aver pienamente appreso la lezione del maestro.

Mary smith, la protagonista di Mary and the witch’s Flower prodotto Dal neonato studio Ponoc, Condivide molte delle principali caratteristiche delle eroine nate dalla mente di Miyazaki. la vivace protagonista vola su una scopa come la streghetta Kiki, mentre la sua acconciatura ricorda quella di Ponyo. E così,  in perfetto stile “ Studio Ghibli”  la monotona campagna inglese diviene ricettacolo di una serie di creature leggendarie, spiriti e magie di derivazione orientale.

La noiosa  estate di Mary,  fatta di ordinarietà e fastidiose attenzioni da parte della prozia Charlotte,  verrà improvvisamente sconvolta dal ritrovamento di un fiore misterioso. La ragazzina  si ritroverà a planare tra le nuvole a bordo di un manico di scopa volante e,  neanche Abitasse a Privet Drive, si ritroverà scaraventata di fronte alla Scuola di magia Endor college. E, in questa scuola, diretta da Madama Mamblechook  e dal Dottor Dee,  una piccola bugia di Mary produrrà effetti terribili a cui la protagonista dovrà porre rimedio.

Il film, diretto da Hirosama Yonebayashi, già noto regista di “ Quando c’era Marnie” e “Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento” , È liberamente tratto dal romanzo di formazione di Mary Stuart: La piccola scopa, pietra miliare della letteratura inglese per ragazzi degli anni settanta.

l’uscita del film è prevista per il 18 gennaio 2018, Negli Stati Uniti d’America, mentre non si vedrà in Italia prima del 5 marzo dello stesso anno.

Nel cast di Mary and the witch’s Flower spiccano le voci di Kate Winslet e Jim Broadbent e, in attesa di saperne di più, ecco a voi il primo trailer ufficiale tratto dal film d’animazione del nuovo Studio Ponoc.

Leggi questa e altre news su Ciakclub.it

Critico d’arte contemporanea, esperto di body-art, arti performative e costume-play; appassionato di letteratura e cinema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here