Oscar 2018: ecco la lista dei candidati per Miglior Trucco e Acconciatura

Ecco la shortlist dei papabili candidati per il Miglior Trucco e acconciatura agli Oscar 2018.

0
964
The 85th Academy Awards® will air live on Oscar® Sunday, February 24, 2013.

L’Academy of Motion Picture Arts and Science in questi giorni sta annunciando le varie shortlist dei film nominabili nella varie categorie. Dopo l’annuncio dei 10 candidati per le nomination dei Miglior Effetti Speciali e le canzoni scelte per la Miglior Canzone Originale, ora è la volta dei film che si contenderanno la statuetta per il Miglior Trucco e Acconciatura.

Lo scorso anno a vincere la statuetta nella stessa categoria, erano stati gli italiani Alessandro Bertolazzi e Giorgio Gregorini insieme all’americano Christopher Nelson, per il cinecomic Suicide Squad di David Ayer. Quest’anno L’Academy ha selezionato sette film tra i più validi, che poi verranno ufficializzati e ridotti a tre per le nomination ufficiali del 23 Gennaio 2018.

Ecco la lista dei sette film:

  • Bright
  • L’ora più buia
  • Guardiani della Galassia Vol.2
  • I, Tonya
  • Wonder
  • Victoria e Abdul
  • Ghost in the Shell

Gary Oldman in L'ora più buia

Troviamo nuovamente il secondo capitolo dei Guardiani della Galassia diretto da James Gunn, il precedente film del 2014 era stato già candidato ma vide ritirare la statuetta dai truccatori del film di Wes Anderson, Grand Budapest Hotel. Le trasformazioni incredibili di Gary Oldman in Winston Churchill nel prossimo film di Joe Wright, L’ora più buia, e del piccolo ma oramai più che affermato, Jacob Tremblay in Auggie Pullman, bambino affetto da una disostosi mandibolo-facciale protagonista di Wonder diretto da Stephen Chbosky, non sono passate affatto inosservate. David Ayer con il suo nuovo film Netflix, Bright, dove potete vedere il trailer qui, potrebbe assicurarsi un’altra candidatura nel secondo anno consecutivo, per il lavoro di make-up in un suo film. Da far nota, anche all’enorme lavoro fatto su Margot Robbie, nell’ultimo film di Craig Gillespie, I, Tonya, che racconta la controversa storia della pattinatrice sul ghiaccio Tonya Harding, e su Scarlett Johansson nelle vesti del cyborg capo della sezione di sicurezza pubblica, Mira Killian, nell’adattamento del manga omonimo, Ghost in the Shell.

Wonder

La cerimonia ufficiale di premiazione si terrà il 4 marzo 2018, al Dolby Theatre di Los Angeles.

Questa e altre news su Ciakclub.it

 

Nato a Roma, classe 1991.
Non molto bravo nelle autodescrizioni.
Sono un semplice appassionato a qualunque genere di immagine-movimento sullo schermo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here