Trovato il sostituto di Bryan Singer per Bohemian Rhapsody

La Fox ha già trovato un nuovo regista per il suo biopic dedicato al frontman dei Queen Freddie Mercury: il britannico Dexter Fletcher.

0
1366
Rami Malek

Solo l’altro ieri riportavamo la notizia del licenziameto di Bryan Singer dal set di Bohemian Rhapsody, il biopic su Freddie Mercury, causato dalle sue continue assenze dal set. Ma il suo sostituto è già stato trovato, e questa volta non si tratta di un regista particolarmente noto.

Il film, il cui protagonista sarà Rami Malek, star di Mr. Robot, passa infatti nelle mani dell’inglese Dexter Fletcher. Non certo un nome di prima grandezza, ma la Fox aveva evidentemente bisogno di trovare un nuovo regista in tempi brevi, visto che Bohemian Rhapsody è ancora in fase di riprese ma la sua uscita è programmata per il 25 dicembre 2018, una data che alla Fox vogliono rispettare per non perdere l’abbondante pubblico natalizio.

Dexter Fletcher

Fletcher è un uomo che ha iniziato con il cinema sin da giovanissimo, partecipando già da bambino a film importanti come Piccoli Gangsters  e The elephant man, ma è noto soprattutto per il suo ruolo in Lock & Stock – Pazzi scatenati di Guy Ritchie. La sua è una carriera che lo ha visto più spesso nei panni di attore, visto che all’attivo finora ha solo tre film, nessuno dei quali può vantare un grande successo, soprattutto fuori dai confini britannici.

Il suo esordio risale al 2011, con il dramma Wild Bill, cui sono seguiti il musical Sunshine on Leith nel 2013 e l’anno scorso Eddie the Eagle – Il coraggio della follia, biografia dello sciatore inglese Eddie Edwards, finora il suo unico film a ricevere una regolare distribuzione in Italia.

Nonostante non si possa certo considerare un regista noto e importante come Singer, Flether è un autore piuttosto apprezzato dalla critica, e nei suoi tre precedenti film si possono trovare tutti gli elementi che sicuramente formeranno le fondamenta di Bohemian Rhapsody: il dramma, la musica e la biografia. Si può quindi considerare una scelta meno azzardata di quanto possa sembrare, soprattutto perché, vista la sua scarsa notorietà, Fletcher si potrà dimostrare facilmente gestibile dalla produzione. Al contrario di Singer, noto per il suo carattere bizzoso.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here