Westworld, le conseguenze dell’incendio in California

Sono ferme le riprese di Westworld; anche altre serie di Hollywood sono state danneggiate dall'incendio in California.

0
452

La messa in onda della seconda stagione di Westworld, prevista in primavera, potrebbe subire uno slittamento. È noto che in questi giorni un grave incendio sta bruciando parte del sud della California, costringendo all’evacuazione circa 150mila persone. Le fiamme, ovviamente, stanno danneggiando anche il mondo di Hollywood. La serie HBO di successo, con Evan Rachel Wood e Antony Hopkins, distribuita da Sky in Italia, ha attualmente fermato le riprese. Non si sa ancora quando riprenderanno. Favorite dal vento, le fiamme hanno bruciato duecento acri di boscaglia vicino a Santa Clarita, dove stavano girando gli episodi. “A causa degli incendi nelle vicinanze, oggi la produzione di Westworld si è fermata, e riprenderà appena ci saranno le condizioni di sicurezza necessarie”. Sono queste le parole rilasciate da un portavoce dell’emittente televisiva nei giorni scorsi.

Evan Rachel Wood, classe ’87, è una dei protagonisti di Westworld.

Non è la prima volta che Westworld è costretta a fermarsi. A inizio novembre, una delle unità di produzione aveva dovuto fermarsi a causa di un incidente domestico che ha coinvolto Zahn McClarnon, una delle new entry del cast.

Westworld non è l’unica produzione in stop. Anche S.W.A.T., serie drammatica della CBS, è al momento ferma ai box. “La produzione di @swatcbs è stata interrotta per via degli incendi e dell’aria malsana vicino ai nostri studi”, hanno twitttato gli sceneggiatori,  “la sicurezza del cast e della crew viene prima di tutto. Un pensiero per tutti coloro che sono stati danneggiati da questi incendi”.

L’incendio, intanto, continua a preoccupare tutto lo stato. A Los Angeles gli evacuati sono migliaia. Le fiamme, come divulgato nella giornata di ieri, avrebbero anche coinvolto il Getty Center, importante museo situato vicino alla grande scritta “Hollywood” sulla collina. Le fiamme hanno anche minacciato parte di Mullholland Drive, zona nota a tutti i fan di David Lynch.

Ricordiamo che Westworld, uscita nel 2016, ha ottenuto un successo mondiale nel corso dell’anno. La serie di fantascienza è stata anche candidata a diversi Emmy e Golden Globe.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

 

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here