Friends: la foto celebrativa dei 25 anni è davvero particolare

Friends, sit-com dagli storici ascolti, celebra il quarto di secolo dalla prima messa in onda con una foto a dir poco nostalgica

0
825

Oggi ricorre il 25esimo anniversario del debutto di Friends sulla TV americana. Sono già 25 anni che il pubblico si può godere Ross, Rachel, Chandler, Monica, Joey e Phoebe.

Non solo però, poiché per festeggiare la ricorrenza, la pagina Instagram ufficiale della fortunata sit-com anni ’90, ha deciso di postare una foto di Cole Sprouse intento a parlare con Huggsy, il vecchio pinguino pelouche di Joey, sul celebre divano del Central Perk.

Ecco la foto celebrativa con Cole Sprouse.

View this post on Instagram

The One Where Ben Grew Up. @colesprouse #FRIENDS25

A post shared by Friends (@friends) on

Nel post possiamo vedere un cresciutissimo Ben Geller-Willick, interpretato da Cole Sprouse, attualmente uno dei protagonisti della serie Riverdale e divenuto ancor più celebre attraverso la fortunata serie Disney Zack e Cody al Grand Hotel.

“Sono abbastanza sicuro di essermi innamorato di Jennifer Aniston, come il mondo intero in quel periodo. Ma ricordo di essere stato piuttosto intimidito da lei, a causa di ciò. Ricordo di essermi soffermato troppo sulle mie battute e di avere avuto una sorta di paura da palcoscenico quando si è seduta accanto a me sul divano in un episodio.”

Per comprendere l’impatto che questa serie ha avuto sulla televisione accorre in aiuto un articolo di OptiMagazine:

“Friends è diventata eterna nella sua semplicità e con tutti i suoi difetti e limiti, perlopiù dovuti al fatto di essere nata in un periodo storico che oggi guardiamo come acerbo rispetto all’evoluzione della serialità che ci sarebbe stata nei decenni successivi. In onda a cavallo tra i due secoli su NBC, dal 1994 al 2004, Friends ha ottenuto record impressionanti d’ascolti negli Stati Uniti, arrivando a superare i 26 milioni e mezzo di spettatori quando era ormai alla sua ottava stagione, qualcosa di impensabile oggi, sia per la frammentazione dell’offerta che per la volatilità del pubblico. Il suo finale fece registrare 52,5 milioni di spettatori, ma è oggi impossibile quantificare il numero di persone che l’ha vista e rivista in replica sulle tv generaliste di tutto il mondo o sulle piattaforme streaming.”

Per questa ed altre interessanti news visitate la nostra pagina: Ciakclub.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here