Joaquin Phoenix ricorda il fratello e commuove il Toronto Film Festival

Joaquin Phoenix commuove la sala del Toronto Film Festival ricordando il fratello scomparso a 23 anni e ringraziando la famiglia e la compagna.

0
2071
joaquin

Al Toronto Film Festival, Joaquin Phoenix ha ricordato il fratello River Phoenix in un discorso che ha fatto commuovere tutti quanti. Nel ricevere il TIFF Tribute Actor Award, l’attore di Joker ha ringraziato in primis il fratello, scomparso all’età di ventritrè anni a causa di un’overdose, ricordando che a lui deve il merito della sua carriera.

“Quando avevo 15 o 16 anni, mio fratello River tornò a casa dal lavoro con una VHS del film Toro scatenato. Mi fece sedere e mi fece guardare la pellicola. Il giorno dopo mi svegliò e me la fece vedere nuovamente. Poi mi disse che avrei dovuto ricominciare a recitare. Non me lo chiese, me lo disse. E a lui devo la mia carriera da attore e la vita incredibile che ho fatto.”

joaquin

Joaquin Phoenix ha poi ringraziato anche il resto della famiglia aggiungendo: “Sono assolutamente emozionato poiché sto pensando a tutte le persone che mi hanno radicalmente influenzato. Sto pensando alla mia famiglia, alle mie sorelle Rain, Liberty e Summer, che sono anche le mie migliori amiche. Sto pensando a mio padre, che mi ha insegnato l’etica del lavoro” ed a proposito di quest’ultimo ha ironicamente aggiunto “anche se Tedd Phillips potrebbe non essere d’accordo”. Fino a ringraziare la madre che è per Joaquin Phoenix “una costante fonte di ispirazione”.

Il Joker ha definitivamente commosso tutti ricordando anche la compagna Rooney Mara, presente con Joaquin alla serata, facendo riferimento al film Millennium – Uomini che odiano le donne, interpretato dalla stessa: “Un’ultima cosa, da qualche parte, non so dove, c’è uno sporco drago e voglio che ripieghi le sue ali, spieghi un lenzuolo e dorma per sempre. Ti amo. Grazie.”

Per tutte le news ed approfondimenti sul mondo del cinema continua a seguirci su CiakClub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here