Avengers: Endgame è ufficialmente il maggior incasso di sempre

Dopo una lunga rincorsa, Avengers: Endgame ha ufficialmente superato Avatar, divenendo il film con il maggior incasso di sempre

0
2104

A quasi quattro mesi dall’esordio nelle sale cinematografiche italiane e dopo avervi fatto ritorno ad inizio luglio, l’obiettivo (mai dichiarato, ma agognato) è stato raggiunto: Avengers: Endgame, seguito di Avengers: Infinity War e ventiduesimo film del Marvel Cinematic Universe, è ufficialmente divenuto il film di maggior successo commerciale della storia, il che, a prescindere dai gusti personali, lo renderà una pietra miliare.

Il blockbuster targato Marvel/Disney ha dunque finalmente superato il rivale Avatar, di James Cameron, che resisteva saldamente nella sua invidiabile posizione da dieci anni; da notare, curiosamente, che l’attrice Zoe Saldana, interprete di Gamora nel Marvel Cinematic Universe e, quindi, anche in Endgame, aveva a suo tempo preso parte anche ad Avatar; della serie, se vogliamo fare un film remunerativo, chiamiamo Zoe!

Il sorpasso è stato ufficializzato da Kevin Feige al Comic-Con di San Diego 2019 ed è avvenuto in questo weekend, permettendo così ad Endgame di porre fine al decennale dominio di Avatar. In realtà, se volessimo calcolare il tasso di inflazione, è noto che il primato spetterebbe ancora a Via col Vento, dopo ben ottant’anni; in questa speciale classifica, Endgame sarebbe “soltanto” quinto, preceduto, oltre che dal capolavoro di Victor Fleming, dallo stesso Avatar, ma anche da Titanic e dal primo, leggendario film di Guerre Stellari.

Tuttavia, verosimilmente in casa Marvel pochi conteranno il tasso di inflazione, pensando più prosaicamente a contare i dollari: grazie al sorpasso, Endgame ha infatti incassato ben 2.8 miliardi in tutto il mondo, senza contare l’ulteriore, immenso indotto derivante dai vari prodotti a tema e, quando avverrà, dall’uscita in home video. Naturalmente, in rete si è già accesa la polemica fra chi ritiene più che meritato questo sorpasso, reputando Avatar una sorta di versione fantascientifica di Pocahontas e/o Ferngully e chi invece stigmatizza l’accaduto, dichiarandosi ancora fedele al pianeta Pandora.

James Cameron, che lavora da tempo ai sequel del suo capolavoro, non ha ancora commentato l’accaduto: sicuramente, però, proprio grazie ai succitati seguiti, spera segretamente di riprendersi il trono appena strappatogli da Endgame. La sfida, insomma, è appena cominciata…

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here