Gossip Girl: HBO Max ordina un reboot in dieci episodi della serie teen

HBO Max, il nuovo servizio streaming di AT&T e WarnerMedia, ordina un reboot in dieci episodi di Gossip Girl, la serie teen cult andata in onda dal 2007 al 2012.

0
401

Sembra proprio che la ricchissima e piena di scandali Upper East Side newyorkese di Gossip Girl ritorni a far parlare di sé. HBO Max, il nuovo servizio di streaming di proprietà della AT&T in collaborazione con la Warner Bros, ha ordinato un reboot della serie dei primi anni 2000.

Sono molto poche le notizie di cui siamo a disposizione al momento, ma il progetto è confermato. Sono stati programmati i primi 10 episodi, di 1 ora ciascuno, di quello che sarà un miscuglio fra il reboot, il sequel e lo spin-off di Gossip Girl. La serie sarà prodotta come frutto di una collaborazione tra Fake Empire, Alloy Entertainment, Warner Bros. Television e CBS Television Studios. Uno sforzo produttivo deciso e ben assestato per dare forma ad un ritorno che si vociferava da tempo ad Hollywood.

Nonostante non sia stato annunciato nessun tipo di cast preliminare, sappiamo alcuni importanti nomi del team creativo. Joshua Schwartz, sceneggiatore di The O.C., è stato indicato come produttore esecutivo e showrunner. Al suo fianco nella produzione esecutiva del nuovo Gossip Girl troveremo: Stephanie Savage, Leslie Morgenstein e Gina Girolamo. Le prime furono produttrici della serie originale, mentre Girolamo è già una testa di serie di The CW, il network dove andava in onda la stessa.

Gossip Girl

Molto probabilmente non vedremo i personaggi originali del Gossip Girl andato in onda dal 2007 al 2012. Di sicuro, però, la nuova serie prenderà le mosse da quelle premesse. La storia riprenderà infatti 8 anni dopo la chiusura del blog di pettegolezzi più famoso di Manhattan. Verranno seguite le vicende di un nuovo gruppo di ricchi teenager alle prese con una veste tutta nuova (3.0?) del classico blog. La serie originale, infatti, si fermava proprio alle porte della nuova espansione social fatta di Instagram, Snapchat e Boomerang che invadono, più pervasivamente di un tempo, la vita degli adolescenti contemporanei.

Sicuramente la nuova Gossip Girl, tutta smartphone e like, avrà nuove fonti e tanto lavoro da fare nella torbida ma patinata New York del 2020.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here