Robert Downey Jr. prende le distanze dal personaggio di Iron Man

Nel corso di un'intervista, Robert Downey Jr. ci ha tenuto a separare la sua carriera di attore dal personaggio di Iron Man, che ha da poco abbandonato

0
1691
Iron Man

Robert Downey Jr., per molti, è ormai identificabile con Tony Stark (miliardario, genio, playboy, filantropo), alias Iron Man, uno dei supereroi più celebri ed amati del grande schermo e non solo; più di dieci anni fa, il personaggio Marvel ha letteralmente rilanciato la sua carriera, che era in ombra da alcuni anni anche a causa di alcuni problemi personali e ne ha fatto un volto amato e conosciuto in tutto il mondo. Non a caso, molti fan sono ancora in lutto per il sacrificio di Iron Man, avvenuto in Avengers: Endgame (lo è anche Spiderman, come si può vedere in Spiderman: Far from Home).

Il diretto interessato, tuttavia, pur essendo enormemente grato alla Marvel e rispettando ovviamente Iron Man, che come detto ha letteralmente riavviato la sua carriera da attore, ci ha tenuto in qualche modo a prenderne le distanze, dichiarando di non voler essere identificato con l’iconico supereroe; non solo, quantomeno. Robert, infatti, nel corso di un’intervista, ha dichiarato quanto segue:

“Inizialmente, lavorando sul personaggio di Tony Stark e nell’Universo Marvel, essendo un uomo di buona compagnia, ma anche un po’ fuori di testa, essendo creativo e entrando in tante altre partnership, era un momento…sapete come si dice no? Quando i proprietari iniziano ad assomigliare ai propri cani.” 

Dopo questa premessa, ha però specificato:

“Non sono il mio lavoro. Non sono quello che ho girato con quello studio. Non sono quel periodo speso a interpretare quel personaggio (Iron Man). Ed è brutto, perché il bimbo che è in noi vorrebbe che dicessimo ‘No, sarà sempre come una vacanza estiva, quando ci diamo le mani e cantiamo Kumbaya’.”

Robert Downey Jr., insomma, non intende essere identificato a vita con Iron Man, anche se per molti sarà così. Non dimentichiamo, del resto, che l’attore ha ora diversi progetti in cantiere, tra cui il nuovo capitolo di Sherlock Holmes attesissimo dai fan e il reboot del Dottor Dolittle.

Che ne pensate? La posizione di Robert Downey Jr. su Iron Man vi sembra assolutamente legittima, oppure lo ritenete un po’ “ingrato”?

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here