George R. R. Martin definisce i fan de Il Trono di Spade come “tossici”

In un intervista George R. R. Martin dice la sua sul fandom contemporaneo, affermando che Internet ha portato i fan ad avere comportamenti "tossici".

0
169

Non è di certo una novità che l’ottava e ultima stagione de Il Trono di Spade abbia suscitato parecchie delusioni tra i fan più accaniti. Quindi ad un mese abbondante dalla fine della serie le polemiche ancora non si placano. Questa volta ad intervenire nel dibattito è proprio il creatore dell’universo dei Sette Regni in persona: George R. R. Martin.

Ai microfoni del podcast Maltin on Movies, lo scrittore americano ha colto l’occasione per dire la sua sulle polemiche e sul fenomeno del fandom in generale. George R. R. Martin ha mosso così una critica a Internet, complice, a detta sua, di fomentare comportamenti “tossici” da parte dei fan. Ha infatti affermato: “Internet è tossico in un modo che la vecchia cultura delle fanzine e i fandom non lo erano”. E ancora, che anche a quell’epoca “si era in disaccordo. C’erano delle fazioni, ma niente della follia che si vede [oggi] su Internet”.

Il Trono di Spade 8

In sostanza, secondo Martin, Internet induce spesso ad un’escalation di comportamenti aberranti che trasformano l’amore per un film o una serie tv in vera e propria “follia”. Riferimento di questa follia da parte dello scrittore è probabilmente la petizione firmata da più di un milione e mezzo di fan per annullare e rigirare la (deludente) ottava stagione. Nella stessa, infatti, gli sceneggiatori David Benioff e D.B. Weiss vengono appellati come “miseramente incompetenti”.

E mentre continuano ad infuriare le polemiche relative a Il Trono di Spade, si pensa già ai numerosi spin-off in produzione. Anche su di questi si è espresso George R. R. Martin. Lo scrittore è infatti consapevole che essi rappresenteranno un “post-” e che quindi non raggiungeranno mai lo status di fenomeno culturale globale raggiunte dalla serie principale.

Il Trono di Spade 8

Pare quasi che, con tutti questi discorsi, Martin voglia leggermente mettere le mani avanti. Noi ci auguriamo che lui e il suo staff facciano un buon lavoro e che i fan si godano la saga con qualche rancore in meno.

Per news e altri approfondimenti dal mondo del cinema e delle serie tv, continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here