La Disney annuncia una trilogia di Star Wars tratta da Knights of the Old Republic

Attualmente in fase di scrittura, i film esploreranno il passato della saga ideata da George Lucas, raccontato in un videogioco amatissimo dagli appassionati, risalente al 2003.

0
335

La Disney sembra proprio di non volerla fare finita con Star Wars, e annuncia nuovi progetti che allargheranno l’universo cinematografico della saga. Nonostante gli scarsi risultati ottenuti da Solo, lo spin-off dedicato al giovane Han, avessero portato la Lucasfilm a rivedere i propri piani, sospendendo la produzione del film stand-alone su Boba Fett, la Disney ha idee ancora per molti anni.

Jon Favreau è attualmente al lavoro a The Mandalorian, una serie tv che racconterà le avventure di un pistolero mandaloriano (la razza a cui appartiene proprio Boba Fett), mentre l’anno scorso è stato annunciato che una nuova trilogia sarà scritta da David Benioff e D. B. Weiss, showrunner di Game of Thrones. In cantiere c’è anche un prequel di Rogue One, lo Star Wars Disney finora più apprezzato da pubblico e critica, incentrato su Cassian Andor e ad oggi senza titolo. Senza contare un’ulteriore trilogia scritta e diretta da Rian Johnson (regista de Gli ultimi Jedi), il cui futuro è incerto ma che è ancora nei programmi. E non è finita qui.

È infatti ufficialmente iniziata la lavorazione di una trilogia dedicata a Knights of the Old Republic, videogioco del 2003 ambientato circa 4000 anni prima degli eventi narrati in Guerre stellari, amatissimo dai fan della saga. Intervistata a proposito ad aprile Kathleen Kennedy, presidente della Lucasfilm, aveva lasciata aperta la possibilità di un film tratto dal videogioco, ma solo due giorni fa è emersa la notizia che Laeta Kalogridis, sceneggiatrice di Avatar Shutter Island, avrebbe quasi terminato la prima stesura della sceneggiatura del primo film.

In Knights of the Old Republic, o KOTOR per gli appasionati, il giocatore si trova coinvolto in una ribellione contro la Repubblica comandata dal malvagio Sith Darth Malak, contro cui si oppone Bastila Shan, una Jedi tra i più amati personaggi, femminili e non solo, di tutto l’universo espanso di Star Wars. Il protagonista del gioco è un giovane soldato che durante la partita può sia seguire il lato chiaro sia quello oscuro, a seconda delle scelte fatte dal giocatore.

In attesa di The Mandalorian, il prossimo film di Star Wars ad uscire nelle sale sarà il primo capitolo della trilogia di Benioff e Weiss, che uscirà a dicembre 2022, mentre i successivi due episodi vedranno la luce nel 2024 e nel 2026, probabilmente intervallati dai film stand-alone. Insomma, la Disney non vuole stare con le mani in mani, e Star Wars è  ancora un marchio troppo redditizio per non approfittarne.

Questa e altre notizie su CiakClub!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here