Booksmart, rilasciati sei minuti del primo lungometraggio di Olivia Wilde

A quattro giorni dall'uscita di Booksmart, Annapurna Pictures ha rilasciato in streaming gratuito i primi sei minuti del film

0
233

Di recente la bella Olivia Wilde si è aggiudicata il premio regista rivelazione dell’anno al CinemaCon di Las Vegas grazie al suo primo lungometraggio: Booksmart. Estremamente soddisfatta del suo lavoro ha dichiarato:

“Sento che l’unica cosa migliore di essere un attore e vederti su un grande schermo è l’essere un regista e vedere il lavoro che sei stato abbastanza fortunato da creare su un grande schermo. È un grande onore poter vedere il mio primo film arrivare nei cinema, questo è ciò che molta gente sogna, e così tanti registi non hanno questa possibilità, quindi mi sento solo come la persona più fortunata al mondo”.

Booksmart è una divertente commedia, tutta al femminile (cast tecnico compreso), che si pone come primo obiettivo quello, a detta delle produttrici, di offrire maggiori opportunità di lavoro alle donne nell’industria dell’intrattenimento.

Ecco i primi sei minuti di Booksmart:

Kaitlyn Dever, Eve Baxter nella fortunata serie L’uomo di casa, ha detto di Olivia Wilde: “Non una sola persona sulla terra è mai stata così brillante, sinceramente appassionata e assurdamente in gamba allo stesso tempo“.

La trama del film segue i personaggi di Beanie Feldstein e Kaitlyn Dever, migliori amiche nonché celebri studentesse che, prossime al conseguimento del diploma, decidono di compensare quattro anni di mancato divertimento in una sola notte.

Dopo alcune prime esperienze alla regia di cortometraggi e video musicali Olivia Wilde svela anche quali siano stati i film d’ispirazione: Breakfast Club, La vita è un sogno e Fuori di testa. Per quanto riguarda invece l’influenza sul ritmo narrativo e sull’intreccio delle differenti trame il modello è stato Il Grande Lebowski.

Nel cast figurano anche Jason Sudeikis, Lisa Kudrow, Will Forte e Mike O’Brien.

Booksmart, che uscirà nelle sale cinematografiche statunitensi il 24 maggio, non sembra che verrà distribuito anche nei cinema italiani.

Per questa e altre interessanti news visitate la nostra pagina: Ciakclub.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here