Pokémon: Detective Pikachu avrà un sequel

Legendary ha già messo in cantiere un nuovo film. Sarà un seguito diretto, ma l'intento è di creare un ampio universo cinematografico, vista l'accoglienza ricevuta dal primo Detective Pikachu.

0
541
Detective Pikachu

Era dal 1996, anno in cui vennero pubblicati i primi due giochi, che il mondo (o per lo meno i fan) sognava un film dei Pokémon in live action. Sembrava dovesse rimanere tale, solo un sogno. Dopotutto, il mondo dei Pokémon sembrava impossibile da ricreare in quello reale: troppo fantasioso, troppo esagerato. Poi è arrivato Detective Pikachu.

Tutti ci siamo preoccupati quando è stato annunciato che avrebbero girato un film dei Pokémon con attori in carne ed ossa e le creature ricreate digitalmente, perché il rischio di trovarsi davanti a un nuovo Super Mario Bros. era altissimo. Invece, per nostra fortuna, le cose sono andate diversamente, e Pokémon: Dective Pikachu si è rivelato una bella sorpresa. Tenero, divertente e con ottimi effetti speciali, il film di Rob Letterman ha conquistato il pubblico e la critica, ottenendo ottimi incassi e ricevendo buonissime recensioni.

 Detective Pikachu

Era dunque ingenuo pensare che non ne avrebbero approfittato. L’universo dei “mostri tascabili” è sconfinato, e visto che il primo esperimento si può considerare pienamente riuscito, verrà inevitabilmente esplorato in altri film. O almeno in un altro, per il momento.

Legendary è infatti al lavoro su un sequel di Detective Pikachu. Dovrebbe trattarsi di un seguito diretto, il che vorrà dire che rivedremo Justice Smith e il suo adorabile Pokémon elettrico, probabilmente sempre in compagnia di Kathryn Newton e Psyduck. Senza dimenticarci ovviamente di Ryan Reynolds, inaspettata star della pellicola.

 Detective Pikachu

L’intento a questo punto però è di aprire un vero e proprio franchise cinematografico, in cui dovrebbero trovare spazio storie e personaggi diversi. Dal film si capisce che Detective Pikachu è ambientato nello stesso universo dei videogiochi (si nomina direttamente Kanto e si parla di alcuni eventi raccontati nel gioco), ed è quindi possibile che prima o poi si decida anche di raccontare la storia di un allenatore. Magari proprio quella di Red, il protagonista di Pokémon Rosso Pokémon Blu, modello per l’Ash dell’anime.

Questa e altre notizie su CiakClub!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here