Alberto Angela incanta l’audience con Meraviglie – La penisola dei tesori

Il programma televisivo di Alberto Angela, Meraviglie - La penisola dei tesori, conquista lo share e supera i 4 milioni di spettatori.

0
294
Alberto Angela

Le abilità oratorie di Alberto Angela sono conosciute e elogiate da gran parte degli italiani, che seguono incantati le trasmissioni del divulgatore scientifico pluri-laureato.

Lo dimostra lo share e il numero di spettatori registrati ieri sera su Rai1 per seguire la prima puntata del 2019 del programma televisivo documentaristico Meraviglie – La penisola dei tesori. Lo share raggiunge il 19,25% con ben 4.513.000 spettatori a seguire il programma ideato e condotto da Alberto Angela stesso.

L’episodio metteva in mostra il Palazzo Ducale di Mantova, L’Isola di San Giulio sul Lago d’Orta, Piazza Navona e il Palazzo Pamphili a Roma per concludere nei pressi della costiera amalfitana.

Le ragioni del successo sono da imputare sicuramente all’eloquenza del conduttore, in grado di rendere onore al nostro patrimonio culturale composto da 53 siti riconosciuti dall’Unesco. Tuttavia, ciò che ha scatenato la reazione sui social è stata la scelta di Alberto Angela di mettere da parte l’aspetto compassato e di immergersi anche lui con la muta da subacqueo tra le rovine dell’antica città romana di Baia.

A sostenere le spiegazioni di Alberto Angela, gli spettatori sono anche coccolati dalla calda voce narrante di Francesco Pannofino, doppiatore ufficiale di George Clooney e Denzel Washington. Come prima puntata è stata ricca di sorprese ed accolta in modo decisamente positivo, successivamente sono previste altre tre puntate, tenute sempre su Rai1 il martedì sera fino al 2 aprile (compreso).

Altrettante puntate erano state mandate in onda dal 4 al 24 gennaio 2018 e tutte hanno avuto mediamente uno sharing del 23% e hanno superato i 5 milioni di telespettatori. I risultati ottenuti da Alberto Angela rendono inevitabilmente felici e dimostrano che la cultura sia ancora in grado di vincere contro l’entertainment, soprattutto se veicolata da qualcuno appassionato come lui.

Per chi se la fosse persa, ricordo che la puntata è disponibile gratuitamente in streaming su RaiPlay insieme a tutte quelle precedenti.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it
Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here