Annunciato il catalogo di Disney+, il servizio streaming della Walt Disney

Bob Iger, CEO della società, anticipa i contenuti della piattaforma il cui debutto è previsto per l'autunno, e che si propone di unire i classici Disney con i prodotti più recenti.

0
7720

Si avvicina sempre di più il debutto di Disney+ (o Disney Plus), il servizio di streaming targato Walt Disney che arriverà negli Stati Uniti il prossimo autunno. E sui suoi contenuti è intervenuto Bob Iger, amministratore delegato della compagnia, durante l’annuale meeting della Disney a St. Luis.

Intanto, Iger ha dichiarato che nel giro di poco tempo dall’esordio della piattaforma, saranno resi disponibili tutti i classici Disney, a partire dai primissimi lungometraggi come Biancaneve Bambi fino ai cartoni più recenti come Frozen Zootropolis. Non solo: tutti i nuovi film della casa di produzione a partire dall’ultimo Captain Marvel arriveranno sul servizio di streaming entro un anno dalla distribuzione nelle sale.

Iger si è anche soffermato sui progetti originali che verranno realizzati appositamente per Disney+. Arriveranno le attese The Mandalorian e Cassian Andor, due serie ambientate nel mondo di Star Wars, la prima che si svolgerà durante l’ascesa della Resistenza, la seconda sull’omonimo personaggio interpretato da Diego Luna in Rogue oneArriverà anche la serie, di cui ancora si sa poco o nulla, dedicata a Loki, che coinvolgerà direttamente Tom Hiddlestone.

 Bob Iger

Insomma, Disney+ vuole essere un contenitore trasversale, dove il vecchio e il nuovo conviveranno per soddisfare tutti i possibili clienti. L’egemonia di Netflix è dunque in pericolo? Finora Netflix ha avuto piena libertà, e trovandosi come unico vero grande concorrente Amazon Prime Video ha potuto primeggiare nel mondo dello streaming. La Disney è invece un rivale credibile e pericoloso, che rischia di mettere in discussione lo strapotere di Netflix.

Le aspettative sono dunque altissime. Dopotutto la Disney controlla ormai una parte consistente dell’immaginario cinematografico mondiale. Oltre ai prodotti Disney, la società di Burbank possiede la Pixar, la Marvel, Star Wars e, forse a breve, la Fox. Il potenziale di Disney+ è dunque enorme. Riuscirà a sfruttarlo?

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here