Captain Marvel: i troll insultano il film e Brie Larson per eccesso di femminismo

Su Rotten Tomatoes si moltiplicano le azioni di trollaggio a Brie Larson e di sabotaggio a Captain Marvel, colpevoli di "eccessivo femminismo". Questo mentre il film ancora non è uscito nelle sale.

0
424

Manca ancora qualche settimana all’uscita di Captain Marvel, primo film del Marvel Cinematic Universe ad essere dedicato completamente ad un’eroina. Il web, però, ne vuole già decretare il suo fallimento a priori.

Negli ultimi giorni, infatti, su Rotten Tomatoes, il popolare sito aggregatore di critiche, si sono moltiplicati feroci giudizi rispetto al nuovo capitolo supereroistico. Quale sarebbe il motivo principale? Un eccesso di femminismo della protagonista Brie Larson.

I commenti negativi degli utenti non si concentrano quindi tanto sul film, quanto sul suo personaggio principale e sulla povera Larson, portavoce orgogliosa di questa piccola rivoluzione in casa Marvel. Inoltre gli utenti, prevalentemente uomini e bianchi (dato che loro stessi sostengono che il film sia stato fatto “against white males”), si scagliano contro Captain Marvel affermando che rovinerà l’intero MCU e si apprestano ad azioni di boicottaggio della sua visione in sala.

Captain Marvel

L’industria hollywoodiana (in particolare la Disney) non è nuova a tutto questo trambusto mediatico e all’azione virtuale dei nullafacenti troll. Già Star Wars: gli ultimi Jedi era stato fortemente criticato per il ruolo marginale riservato a Luke. La questione si è spinta talmente in là che le attrici Daisy Ridley e Kelly Marie Tran (rispettivamente Rey e Rose Tico) sono state costrette ad abbandonare i social in seguito a pesanti insulti. Anche il quotatissimo Black Panther l’anno scorso ha conosciuto la creazione di moltissimi gruppi Facebook aperti allo scopo di sabotare e influenzare i giudizi critici sul film.

Captain Marvel, tra le altre cose, è proprio uno dei film scelti dalla Marvel, insieme ad Avengers: Endgame, per completare la transizione dalla Fase 3 alla Fase 4 del MCU. Quest’ultima, a detta di Kevin Feige, sarà infatti molto attenta all’introduzione delle “quote rosa” sia davanti che dietro la macchina da presa. Che questa mossa sia principalmente il frutto di una retorica post-#MeToo non c’è alcun dubbio, certo è che se azoni di trollaggio tossico come questa ancora fanno notizia, allora la strada da percorrere è decisamente lunga.

Nel frattempo vi lasciamo con il trailer italiano di Captain Marvel che uscirà il prossimo 6 marzo nei cinema del nostro Paese. La protagonista pilota Carol Denvers sarà impegnata in una guerra galattica tra razze aliene che sta avvelenando la Terra, conscia del ruolo decisivo che avrà nel salvare le sorti del Pianeta post-Infinity War; ritroveremo infatti Captain Marvel anche nel conclusivo capitolo degli Avengers in uscita il successivo 26 aprile.

Per questa e altre News continuate a seguirci su CiakClub.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here