Jeff Bridges torna nei panni del grande Lebowski, ma è solo una pubblicità

L'attore ha diffuso su Twitter un breve video in cui lo rivediamo indossare il suo celebre maglione. Purtroppo o per fortuna, non è l'annuncio di un sequel, ma solo uno spot.

0
3095

Ieri un brevissimo video su Twitter ha fatto sobbalzare i cuori di tutti i cinefili del mondo. La colpa è di Jeff Bridges. Infatti, l’attore premio Oscar nel 2010 per Creazy Heart ha diffuso uno spot in cui torna a rivestire i panni di Jeffrey Lebowski, il protagonista de Il grande Loebowski, uno dei film più amati dei fratelli Coen.

Lebowski, o, più semplicemente, il Drugo, è un personaggio di culto, grazie anche alla straordinaria interpretazione di Jeff Bridges, che ha reso la sua pigrizia e imperturbabilità un vero e proprio modello di vita. A vent’anni dall’uscita del film (Il grande Lebowski è del 1998) era inevitabile che il suo riapparire avrebbe suscitato entusiasmo.

Il video, accompagnato dalla frase “Non si può vivere nel passato, amico. Tenetevi pronti“, è in realtà piuttosto criptico: in quella che sembra essere una festa piuttosto caotica, si palesa brevemente Lebowski, che guarda in macchina e ridacchia prima di allontanarsi. Appare quindi una data (sopra una riga di cocaina): 2.3.19 (ovvero, secondo la notazione statunitense, 3 febbraio 2019).

La data è quella del Super Bowl, ovvero la finale del campionato statunitense di football americano, uno degli eventi televisivi più seguiti a livello mondiale. Con tutte le probabilità questo breve video (che mentre scriviamo ha già superato le 7 milioni di visualizzazioni) annuncia uno spot che verrà trasmesso durante l’intervallo della partita.

Si tratta della fascia pubblicitaria più ambita e costosa che esista, e di solito viene utilizzata per annunciare prodotti ed eventi di richiamo globale (molti trailer Marvel esordiscono proprio durante il Super Bowl). Visto quanto costa acquistare quello spazio (30 secondi costano 5 milioni di dollari), si può capire il senso di pubblicizzare una pubblicità: bisogna essere sicuri che i soldi spesi paghino, e che quindi tutti finiscano per attendere e vedere il proprio spot.

Rimane però una domanda: cosa pubblicizzerà lo spot del Drugo? Non si sa. Certo, c’è chi spera venga annunciato un sequel de Il grande Lebowski, ma i Coen hanno sempre smentito questa possibilità e non c’è alcuna ragione per pensare che abbiano cambiato idea e girato un Leboski 2 in gran segreto. Più banalmente, un’azienda avrà deciso di utilizzare il personaggio di Jeff Bridges per pubblicizzare un proprio prodotto. Tra poco più di una settimana scopriremo quale.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here