Tolkien: svelata la data di uscita del film sul celebre scrittore.

Il biopic su J.R.R. Tolkien, autore de "Il Signore degli Anelli", "Il Silmarillion" e "Lo Hobbit", ha finalmente una data di uscita ufficiale.

0
578
Tolkien

“Il Signore degli Anelli”, indiscusso capolavoro dello scrittore britannico J.R.R. Tolkien, è una delle opere letterarie più amate di ogni epoca: prodotto monumentale, che è riduttivo definire solamente fantasy, ha influenzato un numero incalcolabile di opere successive ed è stato anche adattato in una trilogia cinematografica di straordinario successo; prossimamente, verrà anche adattato in una serie TV.

J.R.R Tolkien, tuttavia, non è stato solamente uno scrittore straordinario: è infatti stato anche uno stimato accademico, un attento filologo, un appassionato linguista e, come forse meno noto, un soldato durante la prima guerra mondiale. Proprio la terribile esperienza vissuta sul fronte occidentale (dove ha perso numerosi amici) ha formato la personalità dello scrittore ed influenzato sicuramente la sua futura produzione letteraria: proprio dalla vita di trincea, infatti, ha tratto spunto per creare il cameratismo della Compagnia dell’Anello.

A ben sei anni dal primo annuncio, è ora finalmente ufficiale la data di uscita del film dedicato a J.R.R. Tolkien: la pellicola, intitolata molto semplicemente Tolkien, debutterà infatti nelle sale cinematografiche il 10 maggio 2019. Il film racconterà gli anni della gioventù e della formazione dell’autore e sarà interpretato da Nicholas Hoult, attore britannico classe 1989, noto per lavori come “About a Boy”, “Skins”, la saga degli X-Men e, “Mad Max: Fury Road”.

Al suo fianco, Lily Collins vestirà i panni di Edith Bratt, amore della vita di Tolkien, che è notoriamente stata di ispirazione per le grandi storie d’amore narrate nelle opere dello scrittore: ci riferiamo, naturalmente, non solo alla celebre storia fra Aragorn ed Arwen (che, per la verità, nei libri ha uno spazio sensibilmente inferiore rispetto ai film), ma soprattutto all’amore fra Beren e Lùthien, narrato nel “Il Silmarillion”. Non a caso, alla morte di Edith, Tolkien fece incidere sulla lapide proprio il nome Lùthien, mentre volle l’aggiunta del nome Beren sulla sua.

Che ne pensate? Vi incuriosisce questo film?Tolkien

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here