It – Capitolo 2: James McAvoy terrorizzato da Pennywise!

A quanto pare, sul set del secondo capitolo di It, James McAvoy era letteralmente terrorizzato dal Pennywise di Bill Skarsgard.

0
2710
It

It, pellicola dedicata al romanzo capolavoro di Stephen King, è stato uno dei grandi successi cinematografici del 2017 ed è l’horror più redditizio della storia del cinema; pur non esente da difetti, il film ha saputo ricreare con efficacia lo spirito di amicizia che consente ai “Perdenti” (come si autodefiniscono i piccoli protagonisti del film) di resistere allo strapotere della malvagia entità che infesta da millenni l’immaginaria città di Derry, nutrendosi delle paure dei suoi abitanti e, ogni 27 anni, dei suoi abitanti stessi.

Come è noto, il film avrà un secondo capitolo, in uscita nell’autunno del 2019, ambientato per l’appunto 27 anni dopo il primo; i “Perdenti”, ormai divenuti adulti, abbandoneranno famiglie e lavoro per tornare a Derry e, ancora una volta, affrontare i loro incubi peggiori, per provare a liberare per sempre il mondo dalla minaccia del loro vecchio nemico; Pennywise, nomignolo che si dà la creatura quando assume la forma di un clown, è dunque pronto a terrorizzare di nuovo gli spettatori.

Oltre ad essi, però, pare proprio che la versione clownesca di It abbia già fatto le sue “vittime” sul set: l’attore JamesMcAvoy, noto per la sua partecipazione alla saga degli X-Men e per le ottime performance offerte in Split e Glass, di M. Night Shyamalan, interpreterà nel secondo capitolo Bill Denbrough, ormai adulto, ma ancora assetato di vendetta per la brutale uccisione del fratello George, ad opera proprio di Pennywise. Ebbene, l’attore ha dichiarato, fra le altre cose, di esser rimasto autenticamente terrorizzato dal clown, interpretato da Bill Skarsgard.

“Lui è fantastico. È un ragazzo adorabile, eppure mi ha davvero spaventato. Ricordo che ero lì con il resto del cast, tutti adulti ed abituati a fare cose particolari. Ci guardavamo sempre l’un l’atro e ci dicevamo cose tipo: “Non mi piace stare qui. Non mi piace nemmeno il fatto di essere un attore in questo momento.” E quindi ci è riuscito, lo ha fatto davvero, mi ha proprio spaventato”. 

Parole di stima, insomma, per la performance di Bill Skarsgard. Che ne pensate? Siete curiosi di vedere la seconda parte di It?

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here