Animali Fantastici: posticipate le riprese del terzo film della saga.

A quanto pare, la Warner Bros. intende programmare le riprese del terzo film di Animali Fantastici con maggior prudenza rispetto al secondo episodio.

0
385
Animali Fantastici

Se il secondo film della saga di Animali Fantastici e dove trovarli, intitolato “I Crimini di Grindelwald”, non vi ha proprio convinti, allora probabilmente la notizia che segue non vi farà strappare i capelli; se, invece, avete apprezzato i toni più cupi della pellicola e non vedete l’ora di sapere come diavolo verrà gestita la clamorosa rivelazione finale nel prosieguo della saga, allora difficilmente farete salti di gioia.

La Warner Bros., infatti, ha annunciato che le riprese del terzo capitolo della saga, inizialmente previste per luglio 2019, slitteranno di alcuni mesi, probabilmente fino a fine anno. La casa di produzione, infatti, dopo le critiche non esaltanti ricevute da “I Crimini di Grindelwald”, vorrebbe dedicare più tempo alla fase di pre-produzione e scrittura, consentendo al team di lavorare con maggior calma ed attenzione.

Pur non avendo ancora una data ufficiale per ovvie ragioni, si era ipotizzata un’uscita del terzo capitolo di Animali Fantastici per l’autunno del 2020, al pari dei primi due film, anche loro rilasciati in autunno. A questo punto, invece, è probabile che l’uscita slitti fino ai primissimi mesi del 2021. Gli attori, a tal proposito, sarebbero già stati avvertiti, in modo da consentir loro di rimodulare i loro impegni per poter prendere parte alle riprese.

La maggiore attesa, in sostanza, dovrebbe garantire, secondo la Warner Bros., una miglior resa del prodotto finale. D’altra parte, inizialmente la casa di produzione aveva notoriamente in mente di realizzare “solo” una trilogia, ma, dopo l’intervento di J.K. Rowling in persona, il progetto si è trasformato in una pentalogia. Il materiale da narrare, insomma, è ancora molto ed il terzo capitolo, che sarà per forza di cose il “centro” di questa saga, dovrà esser il più possibile scevro da difetti.

Ricordiamo che il buon David Yates, per la verità non particolarmente amato dai fan della saga di Harry Potter, tornerà nuovamente dietro la macchina da presa, con la Rowling ancora una volta pienamente coinvolta nella sceneggiatura. Fra le molte domande ancora prive di risposta, ricordiamo che ve n’è anche una relativa all’ambientazione dei prossimi capitoli, che potrebbe vedere coinvolto anche il nostro Paese.

Siete più delusi o più rinfrancati al pensiero dell’attesa, più lunga del previsto, per il nuovo capitolo di Animali Fantastici?Animali Fantastici

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here