Bohemian Rhapsody diventa uno dei film più visti di sempre in Italia

Bohemian Rhapsody, il fortunato biopic sui Queen, entra a far parte della lista dei 20 maggiori incassi italiani della storia.

0
149

Di certo non ci siamo ancora stancati di parlare di Bohemian Rhapsody, ma a ben vedere neppure il pubblico si è ancora stancato di correre al cinema a vedere il biopic sulla band inglese. Il film, diretto da Bryan Singer e interpretato dal neo-premiato Rami Malek, dopo aver ottenuto ben due Golden Globes, aggiunge al suo albo d’oro anche un primato tutto italiano.

Bohemian Rhapsody, infatti, dopo essersi consolidato come il biopic musicale di maggior successo, entra a buon diritto a fare parte della Top 20 dei maggiori incassi italiani di sempre. Dal 29 novembre 2018, data di uscita nelle sale d’Italia e in quasi due mesi di programmazione (cosa alquanto anomala per il panorama nazionale), il film sui Queen ha incassato la bellezza di 25 milioni e mezzo di euro, aggiudicandosi così il 18° posto della classifica dei film più visti in Italia. Giusto per darvi un’idea del successo ottenuto dalla pellicola, nella stagione 2018/2019 il secondo film per numero di incassi, ossia Animali fantastici: i crimini di Grindelwald si è fermato a 12,7 milioni di euro, praticamente la metà di Bohemian Rhapsody che lo precede in vetta.

Paul Zonderland, amministratore delegato di 20th Century Fox Italia, a tal proposito si dice molto onorato e orgoglioso: “Entrare nella lista dei 20 film più visti in Italia è per noi un motivo di grande orgoglio. Questo successo ripaga il grande impegno che – come società leader di settore – abbiamo messo nel pianificare e implementare la strategia di lancio di Bohemian Rhapsody. E dimostra come la sinergia fra marketing e forza commerciale sia alla base di questo risultato straordinario”

Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody si piazza dunque in Italia tra colossi disneyani Inside Out Star Wars: il risveglio della forza. Pare pronto così, anche grazie all’imminente uscita della versione Sing Along (karaoke) i prossimi 22 e 23 gennaio, a scalzare ancora qualche posizione della Top 20, arrivando a fronteggiare pilastri nazionali del calibro di Benigni e Pieraccioni.

Insomma, pare proprio il caso di dirlo, oltretutto in vista delle prossime candidature agli Oscar del 22 gennaio dove sicuramente Bohemian Rhapsody troverà più di un posticino: “The Show Must (and Will) Go On!”

Continua a seguirci su CiakClub!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here