New Line Cinema annuncia il reboot di Final Destination

Otto anni dopo l'ultimo capitolo, la serie horror sulla morte ricomincerà da zero, con uno script degli sceneggiatori di Saw.

0
153
Final Destination

Uscito nell’ormai lontano 2000, il primo Final Destination è diventato un piccolo cult con tanti fan, e ha generato ben quattro seguiti. La trama di tutti e cinque i film è fondamentalmente la stessa: qualcuno ha la premonizione di un grave incidente salvando così la vita di alcuni personaggi. La Morte però non ci sta a essere ingannata e si mette sulle tracce dei sopravvissuti, che iniziano a morire uno dopo l’altro in modi bizzarri.

Nonostante la ripetitività delle storie, il quinto e ultimo capitolo, uscito nel 2011, era stato piuttosto apprezzato, aprendo la strada a ulteriori film. Dei pianificati Final Destination 6 7, però, non si è più saputo nulla, e il franchise sembrava essersi concluso. Ma è di poche ore fa la notizia che non sarà così.

Final Destination

Non ci saranno comunque ulteriori sequel, perché il progetto è di fare un reboot dell’intera serie. La New Line Cinema, produttrice di tutti i film precedenti, ha annunciato di aver dato il via alla realizzazione di una pellicola che riporterà all’inizio l’intera serie. Per scrivere la sceneggiatura sono stati ingaggiati Patrick Melton e Marcus Dunstan, autori assieme di numerosi script di film horror, tra cui cinque film della serie di Saw.

Il film originale era riuscito a farsi amare soprattutto per l’innovativa idea alla sua base, cioè di un gruppo di persone inseguite non dal classico serial killer ma dalla morte stessa, concetto che è andato poi ripetendosi perdendo l’originalità iniziale. Riuscirà la New Line a riportare nuova linfa a un franchise che sembrava ormai defunto? Per ora non c’è alcuna informazione sulla trama né tanto meno su una possibile data di uscita, e ci toccherà dunque aspettare.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here