The Punisher: trailer, prime immagini e data di uscita della seconda stagione.

Se avete amato l'antieroe Marvel, ottimamente interpretato da Joe Bernthal, a due settimane da oggi potrete finalmente salutarlo di nuovo.

0
64
The Punisher

La cancellazione di buona parte delle serie Marvel (Daredevil, Iron Fist, Luke Cage) aveva fatto temere a molti fan il peggio, anche per le avventure di Frank Castle, meglio noto come “The Punisher“. Invece, per fortuna, la seconda stagione è stata realizzata e, finalmente, sappiamo anche la data di uscita, peraltro abbastanza vicina: come annunciato dal trailer ufficiale (che vi mostriamo in italiano), infatti, torneremo a far visita all’antieroe della Casa delle Idee fra due settimane esatte, venerdì 18 gennaio 2019.

The Punisher, magistralmente interpretato da Joe Bernthal (l’indimenticato Shane di The Walking Dead), è come noto un veterano dei corpi speciali statunitensi, che ha deciso di trasformarsi in uno spietato giustiziere dopo la tragica morte della sua famiglia; per portare avanti i suoi propositi di vendetta, Frank Castle non guarda in faccia a nessuno e, se occorre, è pronto a passare sul cadavere di chiunque.

Abbiamo fatto la conoscenza di questo delizioso gentleman dal pessimo carattere e dal grilletto facile nella seconda stagione di Daredevil; successivamente, Netflix gli ha dedicato una buonissima prima stagione, dove The Punisher ha scoperto una cospirazione che andava ben oltre la morte della sua famiglia, che lo ha portato a confrontarsi con l’ex amico Billy Russo (anch’egli validamente interpretato da Ben Barnes), rimasto sfigurato.

Nella seconda stagione, secondo quanto rivelato nella sinossi ufficiale, Castle tenta di vivere un’esistenza tranquilla, finché non viene coinvolto nel tentato omicidio di una ragazza (Giorgia Whigham). Penetrando a fondo nei misteri che circondano lei e coloro che sono alla caccia delle informazioni in suo possesso, Castle attira un nuovo bersaglio sulla sua schiena, mentre vecchi e nuovi avversari lo costringono a riflettere se accettare o meno il suo destino come The Punisher. Il tutto, naturalmente, mentre il buon Billy Russo, sopravvissuto ed in lenta guarigione dopo le ferite riportate, medita a sua volta una terribile vendetta.

Il 18 gennaio, insomma, 13 episodi nuovi di zecca ci faranno dare il bentornato a questo cupo personaggio. Siete pronti alla punizione?

 

The PunisherThe Punisher

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here