Cavalieri dello Zodiaco: ecco il trailer della nuova serie animata Netflix.

Se eravate fan delle mirabolanti avventure dei Cavalieri dello Zodiaco, guerrieri prescelti da Atena, allora Netflix ha ottime notizie per voi.

0
3759
Cavalieri dello Zodiaco

Ricordate le mirabolanti avventure dei Cavalieri dello Zodiaco, guerrieri consacrati alla Dea Atena, che lottano in Suo nome per proteggere l’umanità da minacce ultraterrene? Ebbene, potete tornare ad indossare le mitiche armature cloth e decantare i nomi delle 88 costellazioni, perché quei gloriosi (o no?) tempi sono sul punto di fare ritorno.

Netflix ha infatti rilasciato online il primo trailer di una serie nuova di zecca, dedicata ai personaggi creati nel 1985 dal mangaka Masaki Kurumada. Tale nuovo prodotto, un OAV girato in computer grafica tridimensionale, costituisce di fatto un remake della storica serie animata, prodotta dalla Toei Animation e trasmessa in Italia per la prima volta (seppur con varie interruzioni) nel 1990.

Cavalieri dello Zodiaco

La nuova serie, intitolata Knights of the Zodiac – Saint Seiya, sarà composta da 12 episodi, da mezz’ora l’uno; secondo le informazioni finora rilasciate, questa nuova creatura targata Netflix adatterà i primi quattro archi narrativi della saga originale: assisteremo dunque alle vicende che hanno portato alla Guerra Galattica, leggendario torneo nel quale i Cavalieri dello Zodiaco combattono tra di loro, per stabilire chi avrà il privilegio di indossare la preziosa armatura d’oro in palio; per concludere, dovremmo arrivare fino allo scontro con i Cavalieri d’Argento, agli ordini del Grande Sacerdote.

La nuova incarnazione delle avventure dei Cavalieri dello Zodiaco è diretta da Yoshiharu Ashino; vede inoltre Terumi Nishi come character design e Eugene Son come story editor.

Il manga, come i fan più affezionati ricorderanno, è composto da 28 tankobon (termine nipponico per indicare i volumi, nel loro tipico formato da manga), scritti come già detto dal maestro Masami Kurumada; la serie animata originale, a dispetto del suo successo, presentava come quasi ogni adattamento del genere alcuni episodi filler, nonché alcune sensibili differenze, accentuate poi, nella traduzione italiana, da alcune scelte di doppiaggio.
La speranza dei fan, a questo punto, è che Knights of the Zodiac – Saint Seiya si riveli un adattamento più fedele al manga originale; ricordiamo che, nei gloriosi anni 80, i Cavalieri dello Zodiaco erano gli unici a poter competere con lo straordinario successo del leggendario Dragon Ball.

Nato a Roma nel 1990, è un assiduo divoratore di libri, film, serie TV, musica rock ed ogni prodotto capace di lasciare un segno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here