I’m Thinking of Ending Things: Brie Larson protagonista del film di Charlie Kaufman

I'm Thinking of Ending Things è il nuovo film di Charlie Kaufman. È stato svelato chi interpreterà la protagonista: Brie Larson.

0
71
I'm Thinking of Ending Things

Emergono altri dettagli sul nuovo film di Charlie Kaufman. Sarà Brie Larson la protagonista di I’m Thinking of Ending Things. Porterà in scena una donna preda di pensieri suicidi, mentre viaggia per incontrare i genitori del fidanzato Jake. Lui lascia lei prima che la coppia arrivi a destinazione. “La storia è un viaggio da incubo attraverso la fragile psiche di due giovani amanti – dichiara Kaufman. È un tipo di storia che mi diverte molto!“.

I'm Thinking of Ending Things
Charlie Kaufman

La pellicola, al momento in fase di scrittura, sarà un prodotto Netflix Original ed è tratta dal romanzo omonimo di Iain Reid. Potrebbe uscire fra la fine del 2019 o, più probabilmente, nel 2020.

Brie Larson ha accettato volentieri di tornare a fare anche cinema d’autore. L’attrice, candidata al premio Oscar nel 2016 per Room, è al momento sotto ai riflettori per il suo ruolo per la Marvel. A partire dal 6 maggio 2019, sarà nelle sale con Captain Marvel. Tornerà nel ruolo dell’eroina anche in Avengers 4.

Molti attori sarebbero felici di partecipare a un film di Charlie Kaufman. Il visionario autore, in passato molto apprezzato ad Hollywood, è lo scrittore del film cult Se mi lasci ti cancello del 2004, con Jim Carrey e Kate Winslet in due ruoli drammatici.

I'm Thinking of Ending Things
Se mi lasci ti cancello

Nonostante l’immenso successo di pubblico e critica del film – che gli valse anche la nomination all’Oscar – Charlie Kaufman non ha avuto la possibilità di lavorare tantissimo negli ultimi anni. Difficile trovare una ragione logica a questo fatto. Prima di Se mi lasci ti cancello, girato da Michel Gondry, Kaufman era già divenuto famoso per aver scritto Essere John Malkovic e Il ladro di orchidee, la cui regia venne affidata in entrambi i casi a Spike Jonze. Nel 2015 realizzò anche la regia di Anomalisa, film d’animazione anch’esso candidato agli Academy.

Adesso è Netflix ad offrire una nuova opportunità allo scrittore, per la felicità di tanti fan.

Questa e altre notizie su CiakClub.it.

 

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here