Roald Dahl: Netflix produrrà una serie animata sulle sue storie

Tra le storie più conosciute di Roald Dahl ci saranno "La Fabbrica di Cioccolato", "Matilde", "il GGG", "Gli sporcelli" e molte altre.

0
161
Roald Dahl

Le storie del famoso scrittore di racconti per bambini, Roald Dahl, hanno già ispirato con grande successo e riconoscimenti diverse produzioni cinematografiche e teatrali.

Impossibile dimenticare “La fabbrica di cioccolato” diretta da Tim Burton con Johnny Depp nei panni di Willy Wonka. Mentre invece prossimamente l’opera “Le streghe” diventerà un film, diretto da Robert Zemeckis (Ritorno al futuro, Forrest Gump).

Netflix, in collaborazione con la Roald Dahl Story Company (che protegge e accresce il valore culturale del brand Roald Dahl), hanno deciso di cimentarsi nella produzione di serie animate tratte da questi libri.

Felicia Dahl, vedova dello scrittore, afferma: “La nostra missione, volutamente ambiziosa, è quella di portare al maggior numero di possibile di bambini attorno al mondo la magia unica e il messaggio positivo dei racconti di Roald Dahl”.

Il messaggio a cui fa riferimento tocca ogni età: Roald Dahl insegna che nonostante la vita sia dura, la combinazione di immaginazione, determinazione e coraggio permette a chiunque di superare le difficoltà, indipendentemente da quanto ci si senta piccoli e indifesi.

Il messaggio promozionale:

Roald Dahl

I titoli delle storie che saranno prese in considerazione sono: “La fabbrica di cioccolato”, “Matilde”, “Il GGG”, “Gli sporcelli”, “Il grande ascensore di cristallo”, “La magica medicina”, “Boy”, “In solitario. Diario di volo”, “Il coccodrillo enorme”, “Io, la giraffa e il pellicano”, “Henry Sugar”, “Minipin”, “Il dito magico”, “Agura trat”, “Sporche bestie” e “Rhyme Stew”.

Netflix ha intenzione di sviluppare i racconti non solo attenendosi alle storie, ma si propone anche di reinventarle, di modo tale da poter far interagire i personaggi di storie diverse tra di loro.

Melissa Cobb, Vice President of Kids & Family Content, afferma di essere molto grata del sostegno da parte della Roald Dahl Story Company e a sua volta afferma:

Abbiamo la grande ambizione creativa di reinventare le avventure di molti degli amati personaggi di Dahl in modi innovativi e attuali grazie a tecniche di animazione e produzione di qualità superiore.”.

La produzione della prima serie animata sarà avviata nel 2019, ma non si sta già più nella pelle per vedere il risultato.

Questa e altre notizie nella sezione News di CiakClub.it

Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here