Netflix comunica una nuova serie di titoli di animazione

In un comunicato stampa Netflix presenta nuovi titoli dedicati in particolare ai bambini e alle famiglie di tutto il mondo.

0
220
Netflix

I nuovi titoli di animazione, comunicati da Netflix, che appariranno sulla piattaforma sono “Storie che raccontano diverse culture e prospettive con vari stili di animazione, ideate per soddisfare i gusti di tutta la famiglia“.

Data l’alta visione di contenuti per bambini e famiglie da parte degli utenti (circa il 60%), la piattaforma Netflix ha deciso di fornire più film e serie TV appartenenti e questo genere.

Melissa Cobb, Netflix and Family Vice President, afferma in merito: “Sappiamo che non esiste un’unica tipologia di famiglia. Vogliamo raccontare storie uniche e diverse tra loro, che possano essere apprezzate da ogni famiglia”. Prosegue dicendo: “Desideriamo creare nuove occasioni in cui le famiglie possano riunirsi, ridere insieme e condividere un’esperienza unica, che le faccia sentire parte di una grande storia”.

I progetti annunciati sono sei e sfruttano diversi stili di animazione, tra cui CG, 2D e stop-motion.

Netflix

Tra i titoli comunicati, quelli che suscitano più curiosità sono senz’altro “Pinocchio” di Guillermo del Toro (già annunciato nell’articolo: Guillermo del Toro farà un film d’animazione su Pinocchio per Netflix) e Wendell & Wild del regista Henry Selick (Nightmare before Christmas, Coraline).

Entrambi i titoli appena citati usciranno nel 2021.Pinocchio” sarà realizzato con la tecnica stop-motion e i pupazzi saranno creati da Mackinnon e Saunders (La sposa cadavere). Tra i collaboratori ricordiamo: Patrick McHale (Over The Garden Wall) per la sceneggiatura insieme a del Toro, Mark Gustafson (Fantastic Mr. Fox) sarà co-regista e Guy Davis co-production designer.

“Wendell & Wild” invece racconta la storia di due fratelli demoni che fuggono dall’Oltretomba e si ritrovano in una città. Qui, dovranno fuggire da Kat, demone adolescente che vuole distruggerli. I personaggi saranno disegnati dall’artista argentino Pablo Lobato e la sceneggiatura è stata scritta da Jordan Peele (Get Out).

Altri titoli:

Netflix
“Maya and the three”
  • “Maya and the three” (2021), serie animata scritta e diretta da Jorge Gutierrez. Storia di una principessa guerriera con la missione di reclutare tre combattenti leggendari.
  • “My Father’s Dragon” (2021), film d’animazione 2D diretto da Nora Twomey. La storia scritta da Meg LeFauve (Inside Out) e John Morgan, racconta di Elmer Elevator, giovane che fugge alla ricerca di un dragone.
  • Go! Go! Cory Carson” (2019), serie d’animazione prescolare basata sulla linea di giocattoli Go! Go! Smart Wheels. La protagonista è Cory, automobile che vive la sua infanzia a Bumperton Hills.
  • “Kid Cosmic” (2020), serie animata prodotta da Craig McCracken (Le Superchicche). Si tratta di un ragazzino con il sogno di diventare un eroe, ciò si realizza quando trova delle pietre cosmiche. Ma non tutto va come immaginato…
  • “Trash Truck” (2020), serie animata prodotta da Max Kean. Racconta le avventure di Hank, bambino di 6 anni con una spiccata immaginazione e il suo migliore amico, un camion dei rifiuti.
  • “The Willoughbys” (2020), film d’animazione scritto e diretto da Kris Pearn (Piovono Polpette 2). Parla di quattro bambini che vengono abbandonati dai genitori e devono imparare a viver nel mondo contemporaneo.
Netflix
“The Willoughbys”
Ricerco nell’arte l’espressione tangibile dei miei pensieri e la confutazione degli stessi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here