X-Men: Dark Phoenix, Sophie Turner non vuole la fusione fra X-Men e Avengers

La protagonista di X-Men: Dark Phoenix dice la sua opinione sulla fusione fra Disney e Fox, che comporterà l'inserimento degli X-Men nel MCU.

0
9115
X-Men: Dark Phoenix

Sophie Turner non vuole entrare nel Marvel Cinematic Universe. All’inizio del 2019, quando la Disney completerà l’acquisto della 20th Century Fox, anche gli X-Men verranno inseriti nel MCU. L’attrice, interprete di Jean Grey in X-Men: Dark Phoenix, non è affatto convinta di questo matrimonio tra la Marvel e i mutanti: “Non lo so”, afferma.

“Penso che la complessità degli X-Men, il fatto che siano esiliati dalla società e quasi segregati non è un qualcosa che sta bene nell’universo degli Avengers. Ovviamente mi piacerebbe un crossover, ma non penso che le tematiche affrontate dagli X-Men funzionino molto con quelle degli Avengers. Sono cose molto diverse, se lo faranno, sono curiosa di vedere cosa si inventeranno”. 

È probabile che il mondo dei mutanti, in mano alla Marvel e di conseguenza alla Disney, andrà incontro a tanti cambiamenti. In molti sono preoccupati da eventuali cali qualitativi, o che lo stile degli Avengers non sia effettivamente compatibile con quello degli X-Men – anche i mutanti vengono dai fumetti Marvel, ovviamente, ma cinematograficamente sono ancora in mano alla Fox.

X-Men: Dark Phoenix sarà l’ultimo capitolo proveniente dal franchise originale. Sophie Turner parla anche della responsabilità di interpretare La Fenice: “Sì, c’è molta pressione. All’epoca ho pranzato con Simon Kinberg, e mi ha detto che si sarebbe parlato della Fenice e io ero sconvolta.

X-Men: Dark Phoenix

So che è una delle storyline più amate dell’universo X-Men. Darmi questa responsabilità è stato un grande onore. Voglio dare giustizia alla storia originale, e quindi c’è molta pressione, visto che hanno già provato a farla prima, ma all’epoca era una linea narrativa minore, mentre per Simon doveva essere la trama principale del film”. 

X-Men: Dark Phoenix uscirà il 14 febbraio 2019. Per quella data, la Disney avrà probabilmente già acquistato la Fox.

Qui il trailer del film.

Nato a Roma. Giornalista sportivo e cinematografico. Studioso e appassionato della Settima Arte e della letteratura da sempre. È tutto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here