La causa della morte di Margot Kidder è stata rivelata: si tratta di suicidio

Diffusi dopo alcuni mesi i dettagli sulla scomparsa dell'attrice di Superman, da anni malata. La donna si è tolta vita con un cocktail di alcool e farmaci.

0
648

Il 13 maggio scorso era stata diffusa la tragica notizia della morte di Margot Kidder, attrice canadese nota sopratutto per aver interpretato Lois Lane nei quattro film di Superman realizzati tra il 1978 e il 1987. La donna aveva 69 anni, ed era stata ritrovata senza vita nella sua casa a Livingston, in Montana.

A tre mesi dalla scomparsa, è stata rivelata la causa della morte. Il coroner della contea di Park ha dichiarato che Kidder si è suicidata, attraverso un’overdose di alcool e farmaci. La figlia, Maggie McGuane, si è detta sollevata ora che la verità è stata stabilità, poiché «è importante essere sinceri, così da non dover provare vergogna nell’affrontare l’argomento». Kidder soffriva di disturbo bipolare da molti anni, e nel 1990 un incidente d’auto l’aveva costretta per due anni su una sedia a rotelle, causandole inoltre dei gravi problemi economici.

Margot Kidder

Attivista politica oltre che attrice, Kidder era stata arrestata nel 2011 durante una manifestazione di protesta contro la costruzione di un nuovo gasdotto. Al cinema, oltre che nei film di Superman, aveva lavorato con Brian De Palma ne Le due sorelle e nell’Amityville Horror originale. In TV aveva preso parte a numerose serie, tra cui La signora in giallo Law & Order. Nel 2015 aveva vinto un Daytime Emmy Award (gli Emmy destinati ai programmi per bambini) per R. L. Stine’s The Haunting Hour.

Questa e altre notizie su CiakClub.it!

Scrivo, giro cortometraggi, faccio teatro.
Nel tempo libero sopravvivo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here