Friends: la serie accusata di sessismo e di omofobia

Piovono diverse critiche su Friends da parte di chi si è avvicinato per la prima volta. Le accuse più ricorrenti sono quelle di sessismo e di omofobia.

0
3350
Friends

Qualche settimana fa su Netflix USA è stata inserita Friends, stiamo storica prodotta dal NBC ed andata in onda dal 1994 al 2004. La serie, oltre ad aver dato vita ad alcuni dei migliori episodi mai realizzati su piccolo schermo (in particolare modo quelli con gli special guest) e ad aver lanciato le carriere dei giovani attori (su tutte quella di Jennifer Aniston), è entrato nell’immaginario collettivo di intere generazioni. Non sembra però essere stato lo stesso per il giovane pubblico americano che negli ultimi giorni ha aspramente criticato lo show a suon di cinguettii su Twitter. Friends è stata accusata di essere sessista, omofobia ed ampiamente problematica. Su tutte le battute riguardanti l’omosessualità dell’ex moglie di Ross (David Schwimmer) ed il personaggio di Joey (Matt LeBlanc).

Ecco alcuni dei twit di cui stiamo parlando:

Ovviamente a fronte di queste critiche si è creato un grande dibattito tra chi le sostiene e chi, invece, porta altre argomentazioni a favore della serie NBC. Molte sono infatti le persone che ricordano che il periodo era diverso e l’umorismo era meno politically correct, oltre a rappresentare la società americana degli anni Novanta.

Quello che possiamo consigliarvi è di guardare (e/o riguardare) voi stessi Friends, se già non l’avete fatto per farvi una vostra opinione a riguardo.

Questa la sinossi della serie:

Il giorno stesso in cui abbandona all’altare il futuro marito, Rachel reincontra la sua vecchia amica del liceo Monica, ora una chef newyorkese. Diventate presto coinquiline, Rachel si unisce al gruppo di amici di Monica, tutti single e sulla soglia dei trent’anni: il mediocre attore italoamericano Joey, l’analista contabile Chandler, la massaggiatrice e musicista a tempo perso Phoebe, e il paleontologo Ross (appena divorziato dalla moglie scopertasi lesbica), fratello maggiore di Monica. Per vivere, Rachel inizia a lavorare come cameriera al Central Perk, una caffetteria punto di ritrovo degli amici; quando non sono al caffè, i sei sono spesso all’appartamento di Monica e Rachel, situato a West Village, parte di Manhattan, o a quello di Joey e Chandler, che si trova esattamente di fronte.

Questa ed altre notizie su Ciakclub

Semplicemente appassionato ed affamato di tutto ciò che riguarda la cultura e l’arte popolare (nel senso letterale del termine): fumetti, libri, fotografia, tv e, ovviamente, cinema, che ne è il massimo esponente e la massima espressione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here